Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Riforma dei carburanti: il governo spingerÓ sul metano


colonnina_metanoA settembre il governo ha intenzione  di dare il via allo studio di una riforma complessiva della  rete di distribuzione dei carburanti. Lo ha annunciato il  sottosegretario allo sviluppo economico Stefano Saglia al  termine dell'incontro con i petrolieri convocato al  ministero.

La riforma ha l'obiettivo di ridurre le  inefficienze che causano un differenziale di prezzi con  l'Europa e prevedera', tra l'altro, lo sviluppo della vendita  nella grande distribuzione, attraverso i gestori 'bianchi',  l'iperself e l'aumento dei punti vendita del metano.

''Le linee della riforma saranno da condividere con le  Regioni - ha spiegato Saglia - ma pensiamo che in Italia c'e'  un grande problema sulla rete dei distributori visto che  abbiamo 23.000 impianti contro i 14.000 della Francia o i  10.000 della Gran Bretagna''.

Si trattera', ha proseguito, ''di una liberalizzazione  maggiore del servizio, di favorire un incremento dela vendita  nella grande distribuzione, di incentivare i gestori bianchi,  il self service, cosi' come di varare una semplificazione  autorizzativa per i carburanti alternativi come il metano''.

In sostanza, il governo ''vuole togliere alle compagnie  l'alibi per la differenza di prezzi con l'Europa che viene  attribuita ad una differenza nella rete distributiva''.



0 Comments