Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * -

BMW i sigla una partnership globale con Schneider Electric


BMW i rafforza la sua strategia per una mobilità elettrica amica dei clienti siglando una partnership con Schneider Electric ed il fornitore di servizi per la mobilità elettrica The Mobility House (TMH).

L’accordo comprende la verifica dell’impianto elettrico presso la residenza dei clienti, la fornitura e il montaggio a muro dell’infrastruttura di ricarica, la manutenzione ed altri servizi. Questo permetterà ai futuri proprietari di una BMW i3 o di una BMW i8 di collegare il veicolo in tutta sicurezza e ricaricarlo rapidamente mentre si trovano a casa, o al lavoro.

I contenuti dell’accordo contribuiscono a raggiungere l’obiettivo di fornire infrastrutture di ricarica efficienti e di facile utilizzo, in modo che quando sarà lanciata sul mercato la BMW i3 si possa ricaricare l’auto comodamente nel proprio garage. La BMW i3 sarà la prima auto progettata fino dall’inizio come veicolo elettrico, e sarà disponibile verso la fine del 2013.

Alexander Efthimiou, Head of Product Management for Electric Powertrain Modular Systems and After-Sales, spiega: "Con BMW i adottiamo un approccio onnicomprensivo alla mobilità elettrica; intendo dire che offriremo ben più della semplice possibilità di acquistare la BMW i3.
Nel corso dei numerosi test pilota che abbiamo condotto nel mondo con i veicoli elettrici, abbiamo ascoltato con attenzione le richieste dei clienti; saremo in grado di offrire loro un’esperienza di mobilità elettrica a 360 gradi quando l’auto sarà lanciata, con soluzioni che rispondono a tutte le esigenze dei futuri guidatori. L’installazione professionale della wallbox per la ricarica della BMW i3 è uno dei fattori chiave a nostro avviso per il successo delle vendite in questo settore. Siamo molto soddisfatti di avere come partner Schneider Electric e The Mobility House, le due aziende con maggiore esperienza internazionale in questo campo, che ci aiuteranno a implementare la nostra strategia".


"Questa alleanza vedrà Schneider Electric offrire ai clienti BMW una infrastruttura di ricarica efficiente, di facile utilizzo e durevole" spiega Philippe Delorme, Executive Vice President, Partner Business di Schneider Electric.
"BMW e Schneider Electric condividono la stessa visione della mobilità elettrica e siamo certi che la nostra collaborazione tracci la strada per il futuro".


0 Comments