Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Landi Renzo SIER: Intervista all'Ing. Gianpiero Einaudi


Tra le novità che ecomotori.net ha presentato durante l'evento Aria Nuova 2012 c'era anche un prototipo realizzato sulla sase di una Alfa Mito alimentata a benzina da Landi Renzo per sviluppare la tecnologia SIER (Sistema Ibrido Elettrico Retrofit).

In quell'occasione abbiamo realizzato un'intervista con l'Ing. Gianpiero Einaudi - Hybrids Platform Manager - per spiegare i dettagli di questo progetto per "ibridizzare" la auto in aftermarket.




7 Comments

molto interessante: è un sistema che sembra prescindere dal tradizionale impegno di Landirenzo per il metano e il gpl, ma che in realtà è perfettamente integrabile, con un ulteriore risparmio che si aggiunge a quello dei carburanti sopra menzionati.
L'unica è capire, al di là delle problematiche burocratiche (potenza, trazione, frenatura vengono comunque toccate), quanto potrà costare. Soprattutto se abbinato all'ultizzo di carburanti cheap come metano e gpl, per i quali la stessa percentuale di riduzione dei consumi genera dei tempi di ammortamento maggiori.
penso che le batterie sarebbero installate nel bagagliaio, giusto ?

se così fosse, direi che sarebbe interessante anche capire quando spazio potrebbero occupare
Foto
neometanizzato
giu 22 2012 09:08
Molto interessante, ma si potrà installare anche sulle auto a metano/gpl?
Foto
Nicola Ventura
giu 22 2012 10:44

L'unica è capire, al di là delle problematiche burocratiche (potenza, trazione, frenatura vengono comunque toccate), quanto potrà costare.


Il costo sarà certamente la chiave di successo o meno di questa soluzione ma per il momento trattandosi ancora di una fase "sperimentale" non è stato in alcun modo possibile "estorcere" un indicazione di prezzo.

Personalmente considerando l'elettronica, i motori nelle ruote ed il pacco batteria (anche se non particolarmente importante) sarà difficile che questo kit possa posizionarsi come prezzo ai livelli dei kit metano/gpl.
Foto
Nicola Ventura
giu 22 2012 11:03

penso che le batterie sarebbero installate nel bagagliaio, giusto ?
se così fosse, direi che sarebbe interessante anche capire quando spazio potrebbero occupare

Esatto, sono posizionate nel bagagliaio e più precisamente l'intenzione è quella di sfruttare il vano della ruota di scorta.
Nel prototipo su base Mito il vano di carico era rialzato di 5cm circa ma stiamo sempre parlando di un prototipo con conmponenti non definitive.
Interessante, io preferisco ancora il metanizzare una ibrida, ma anche ibridare una gasata, se i costi non sono stratosferici, può essere interessante!