Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Un Pulmann inquina quanto 300 auto


InquinamentoDiesel inquinante. I motori a gasolio di camion, autobus, mezzi commerciali sono tra le fonti di inquina­mento più pericolose. La denuncia è del prof. Giorgio W Canonica (università, Genova), che, alla conferenza dell'associazione scientifica per lo studio delle malattie respi­ratorie, riporta, tra l'altro, una ricerca inglese.  Chi guida un auto a benzina, ed accelera, per esempio, da 90 a 130 km. orari, fa aumentare del 282% le polveri sottili nell'aria. Una moto, invece, innalza del 56% l'ossido di azo­to. Lo scooter a 2 tempi brucia solo il 70% del carburante e scarica nell'aria l'olio della miscela. L'80% di tutte le emis­sioni è da motori diesel.


«Un motore diesel nuovo - dice il prof. Edoardo Croci (uni­versità Bocconi) - inquina più di un vecchio propulsore a benzina. Bisognerebbe proibire la circolazione di motori diesel più datati e di cilindrata maggiore.

Ogni pullman in­quina quanto 300 auto. Il gasolio bianco inquina di meno. Vi sono bus a idrogeno ad emissione zero. Ma in Italia manca una rete di distributori a metano, figuriamoci, poi, a idro­geno. A Sirmione, il comune mette a disposizione mezzi elettri­ci per la distribuzione di merci all'interno della città. Per le strade di Torino esistono ricariche gratuite per le auto elet­triche. Ma non basta».

Un giorno di targhe alterne riduce del 10% la concentra­zione di PM10.

Il metano - dice il prof. Allegra (pneumologo, università, Milano) - non è inquinante per l'apparato respiratorio perché, dopo la combustione, non lascia residui.

Fonte: http://www.capitanata.it




0 Comments