Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Veneto: eco-incentivi rottamazione fino al 31 marzo 2015


“Continuano a girare sulle nostre strade veicoli obsoleti e il contributo regionale è un incentivo per sostituire la vecchia auto con un mezzo meno inquinante e di certo più sicuro”. Con queste parole l'assessore all'ambiente della Regione Veneto Maurizio Conte ha annunciato il varo di un piano che servirà a incentivare la rottamazione delle auto più inquinanti e l'acquisto di modelli a basso impatto ambientale, sia bifuel, che ibride che con motorizzazioni tradizionali, ma appartenenti alle classe Euro 5 ed Euro 6.

Complessivamente la Regione Veneto stanzia un fondo di 2 milioni di euro che saranno ripartiti in contributi di 1.000 euro a ogni richiedente che abbia un veicolo da rottamare con i requisiti previsti dal bando: sono ammessi al contributo per la rottamazione le auto con omologazione M1 (quelle destinate al normale trasporto di persone) appartenenti alle classi emissive Euro 0 benzina o Diesel ed Euro 1, 2, 3 se con motore a gasolio. Tra le novità anche la possibilità di rottamare le auto con doppia alimentazione benzina/metano o benzina/GPL, purché omologati come Euro 0 benzina.

Il contributo di 1.000 euro sarà erogato all'acquisto entro il 31 marzo 2015 di auto di categoria M1 con alimentazione bifuel e cilindrata non superiore a 2000 cc, ibride con cilindrata non superiore a 2000 cc, a benzina con cilindrata non superiore a 1600 cc e appartenenti alla classe Euro 5 o superiore e a benzina con cilindrata non superiore a 2000 cc e appartenenti alla classe Euro 6.


1 Comments

Siamo alle solite...