Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

San Lazzaro: pronti gli incentivi per passare a Gpl e a Metano


IncentiviDa lunedì 14 dicembre sarà aperto il bando di partecipazione per l'assegnazione di incentivi ai residenti nel comune per la conversione a metano o a GPL degli autoveicoli alimentati a benzina (pre-euro, euro 1, euro 2, euro 3, euro 4 e successivi).



Il contributo è di 500 euro per le auto convertite dall’1-12-2009 in poi.

E' concessa l'erogazione di un solo contributo per ogni persona fisica o giuridica a seguito dell'avvenuta trasformazione dell'impianto. Il contributo non è cumulabile con analoghi incentivi pubblici e potrà essere riconosciuto solo fino ad esaurimento del fondo.

Il Comune, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, ha aderito al VII Accordo Regionale di Qualità dell'Aria 2008-2009, che ha come finalità l'incentivazione all'uso di veicoli eco-compatibili, nel rispetto dell'ambiente, per la riduzione delle sostanze inquinanti emesse in atmosfera.

Per questo l'Amministrazione Regionale ha concesso al Comune di San Lazzaro di Savena un contributo di 55.056 euro da destinare alle persone fisiche e giuridiche residenti per la conversione a metano o GPL di un'auto alimentata a benzina.

Le domande presentate prima di questa data non saranno prese in considerazione. La domanda va presentata a partire dal 14 dicembre 2009: - consegnandola direttamente agli sportelli dell'URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 13, il giovedì dalle ore 8 alle 18; - per posta raccomandata A/R indirizzandola all' Ufficio Ambiente, piazza Bracci n.1 - 40068 San Lazzaro di Savena. Il bando e tutte le informazioni sono disponibili on line oppure presso l'URP del Comune, in Piazza Bracci, 1; tel: 051-6228174, aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 13, il giovedì dalle ore 8 alle 18.

Fonte: http://www.sabatoseraonline.it




0 Comments