Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Ecoincentivi ICBI 2012: a Pistoia attivi gli incentivi per passare a metano o gpl


IncentiviE' già possibile prenotare gli incentivi messi a disposizione dal  Ministero dell’Ambiente per l’installazione di impianti a metano o gpl  sulle autovetture private o intestate a imprese con residenza o sede  legale nel Comune di Pistoia  

, grazie alla convenzione ICBI (Iniziativa  carburanti a basso impatto). L'iniziativa vede come capofila il Comune  di Parma e si basa su un protocollo di intesa firmato nel 2001 e un  accordo di programma del 2005 stipulato fra più di 600 Comuni e  istituzioni, compreso il Comune di Pistoia.
“Il passaggio al gpl o al metano – ricorda il vicesindaco e  assessore all'ambiente Mario Tuci - è conveniente da un punto di vista  economico, ma non dimentichiamo che aiuta anche a tutelare l'ambiente  dall'inquinamento. Con la conversione il risparmio rispetto al  carburante è quasi del 50%, l’auto dura più a lungo e vengono  notevolmente ridotte le emissioni di PM 10 e gas nocivi pericolosi per  la salute dei cittadini. Invito quindi tutti i pistoiesi interessati a  recarsi subito presso le officine autorizzate vista la disponibilità  limitata del fondo a disposizione”.

Gli incentivi vengono erogati per l'istallazione di impianti di  alimentazione in automezzi privati alimentati a benzina Euro 2/Euro 3  oppure per la trasformazione dei veicoli commerciali alimentati a  benzina Euro 2/Euro 3. L'incentivo ammonta a 500 euro per  l'installazione di impianto gpl su veicolo euro2/euro3 immatricolato  dopo l’1/1/1997; a 650 euro per l'installazione di impianto a metano su  veicolo euro2/euro3 immatricolato dopo l’1/1/1997. Il contributo compare  direttamente in fattura sotto forma di detrazione sui prezzi del  listino, sarà poi l'officina a rivalersi col Ministero. L’officina  esegue la trasformazione a metano o gpl rispettando il “listino prezzi  massimi” previsto dall’accordo di programma. La procedura è semplice: il  cittadino deve prenotare la trasformazione a gpl o a metano presso  un’officina aderente all’iniziativa che, dopo avere verificato la  disponibilità dei fondi, comunica quando potrà installare sul veicolo  l’impianto a gas.

Ecco la lista delle officine aderenti all’iniziativa:

  • 4 gas snc di Sorghi Massimiliano & C via A. Ponchielli  n. 8 Pistoia (tel. 329-8631682)
  • Fratelli Bartolomei & C snc via  Gora e Barbatole 260 a Pistoia (tel. 0573-502914)
  • Fratelli Mezzani snc  via Falco 26/40 a Pistoia (tel. 0573-531622)
  • Garage Italia srl via  Pacinotti 109 a Pistoia (tel.0573-21657)
  • Motor auto snc via dei Frosini  7 Pistoia (tel. 0573-381562)
  • Interauro srl via Palazzi 4  (tel.0573-913013) a Serravalle Pistoiese
  • Autofficina Cappellini Andrea  viale Europa 5/7 a Serravalle Pistoiese (tel. 0573-527227)
  • Officina  Gori “Il volante d'oro” di Gori Davide e Francesco snc via Casagrande 14  a Montale (tel. 0573-530704)



0 Comments