Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

CAPANNORI (Lucca) In arrivo 135 mila euro di incentivi


Sono in arrivo circa 135 mila euro di contributi per l'acquisto di nuovi ciclomotori, motocicli, bici elettriche, auto bifuel o ibride, trasformazioni a gas metano o gpl, sostituzione di caldaie e sottoscrizione di abbonamenti per il trasporto pubblico locale. Nelle prossime settimane sarà emesso un apposito bando per la loro assegnazione. E' il frutto dell'accordo per il risanamento della qualità dell'aria nelle aree urbane, in particolare per la riduzione delle emissioni di PM10, sottoscritto tra Regione Toscana, Anci, Urpt ed alcuni comuni toscani, al quale l'amministrazione di Capannori ha rinnovato la propria adesione e che venerdì  è stato approvato dalla giunta.


Gli incentivi, che vanno da un minimo di 200 euro a un massimo di 2.000 euro, sono così suddivisi: acquisto nuovi ciclomotori euro 2 o superiori, nuovi motocicli euro 2 o superiori, fino a 250 c.c., 200 euro con rottamazione; acquisto nuovi ciclomotori elettrici, 750 euro; acquisto nuove bici elettriche, 200 euro; acquisto nuove autovetture a metano o metano bifuel, 1.500 euro con rottamazione; acquisto nuove autovetture a gpl o gpl bifuel, 1.000 euro con rottamazione; acquisto nuove autovetture elettriche o ibride (dotate di motore termico ed elettrico), 2.000 euro con rottamazione; trasformazioni a gas (metano o gpl) di auto a benzina immatricolate entro 36 mesi, 350 euro; trasformazioni a gas (metano o gpl) di auto a benzina catalitiche immatricolate da oltre 36 mesi omologate euro 1, euro 2, o euro 3, 350 euro; trasformazioni a gas (metano o gpl) di auto a benzina non catalizzate immatricolate fino al 19992 e auto catalizzate omologate ai sensi delle direttive 8876/CEE, 88/436/CEE o 89/458/CEE, 500 euro;  sostituzione di vecchie caldaie a maggiore impatto ambientale con caldaie e gas metano o gpl per civile abitazione, 700 euro.  

      

I cittadini capannoresi che utilizzeranno un mezzo pubblico per i propri spostamenti interamente o parzialmente all'interno del territorio comunale di Capannori, potranno ottenere degli incentivi così suddivisi: abbonamento per un'annualità a linee extraurbane con inizio del viaggio all'interno del territorio comunale, 50% del costo complessivo per un'annualità; abbonamento per un'annualità a linee extraurbane con inizio del viaggio all'interno del territorio comunale di Capannori per cittadini di età uguale o superiore a 70 anni, 70% del costo complessivo per un'annualità.  

      

  Vengono, inoltre, confermate le limitazioni alla limitazione del traffico, e le relative deroghe, attualmente in vigore.  

      

  "I consistenti incentivi per l'acquisto di mezzi a basso impatto ambientale, per la sostituzione di caldaie e per gli abbonamenti agli autobus - spiega l'assessore all'ambiente, Alessio Ciacci - permetteranno ai cittadini di dare un importante contributo al miglioramento della qualità dell'aria".  

  

Fonte: http://www.loschermo.it




0 Comments