Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Bollo Piemonte: il PD contro Chiamparino si schiera pro-esenzione


“Le auto elettriche, ibride e gpl devono continuare a godere delle particolari agevolazioni sul bollo auto”. E’ quanto chiedono Davide Gariglio, Domenico Ravetti ed Elvio Rostagno, capogruppo e i suoi due vice, del gruppo regionale del Partito democratico a seguito dell’audizione svolta in I commissione (tributi e finanze) sul disegno di legge presentato dalla Giunta sui tributi regionali. “L’agevolazione sul bollo è un modo per incentivare il loro acquisto – continuano – anche a causa del loro più alto costo iniziale.

Il Piemonte – rimarcano – non può ignorare il valore positivo che l’incentivo ha svolto in questi anni nella riduzione delle emissioni inquinanti; si è incrementata la vendita di un segmento di auto ecologiche molto importante, non si può tornare indietro”. Nella commercializzazione delle auto ecologiche ha influito molto la presenza di sconti ed esenzioni sulle tasse. In Piemonte sono 180 mila i veicoli con queste alimentazioni e, secondo i calcoli della Regione, sarebbero 100 mila i veicoli, ora esenti, a dover pagare il bollo. “La situazione delle casse ci è nota – sottolineano i consiglieri dem – infatti chiediamo un ripensamento dopo una attenta verifica per mantenere l’esenzione ai veicoli green. Se proprio dovesse essere necessario un adeguamento – concludono – chiediamo di valutare altre opzioni e non applicare effetti retroattivi anche perché molti automobilisti hanno acquistato un mezzo ecologico anche in funzione dell’esenzione”.


8 Comments

Foto
mascalzone67
nov 12 2015 12:01

Ecco la legge incriminata:

 

http://arianna.consi...IONE&PDL=100166

Foto
mascalzone67
nov 27 2015 02:59

Da quanto letto su Repubblica (Torino), hanno intenzione di penalizzare i diesel per salvare le ecologiche...

La giunta è divisa fra chi pensa all'ambiente e chi è occupato a far quadrare i conti...

Foto
mascalzone67
dic 02 2015 11:30

Leggendo la Stampa di oggi, l'aggettivo usato dall'articolista è "imbarazzante". La Giunta non sa più come uscire dal vicolo cieco... Devono recuperare 20 - 25 milioni... Vedremo...

Foto
mascalzone67
dic 03 2015 12:28
No, il mini bollo noooooo!!!!! Dalla stampa di oggi: dalla manovra sul bollo per le auto ecologiche il vice- presidente Reschigna ha previsto di incassare almeno 16 milioni di euro, la metà in- cassabili l’anno prossimo. Il «mini-bollo» potrebbe por- tare nelle casse circa 4 milioni (il proprietario pagherebbe 40 euro a fronte di una cifra media di 163)
Foto
mascalzone67
dic 16 2015 07:49

La montagna ha partorito il topolino:

-per le auto alimentate solo a metano resta l’esenzione totale dal pagamento del bollo.

- per tutte le altre (bi-fuel e GPL), invece, viene introdotto un mini-bollo di circa 50 euro, cioè un terzo di quello inizialmente deciso dalla giunta che sarà pagato a partire dal sesto anno di proprietà. 

Foto
fabiobologna
dic 16 2015 08:58
Comunque conviene. In Emilia la mia monofuel paga di più di una bi-fuel piemontese.
Foto
lucabeccaria
dic 16 2015 11:51

Per convenire, conviene.

Ai Piemontesi era però stato detto che non l'avrebbero mai pagato.

Ora han cambiato le regole, e pure retroattivamente.

Quando per fare cassa fu proposto di modificare le regole dello scudo fiscale 2009 (tassazione ridotta al 5%, anonimato totale, decadenza di vari reati, ...) si disse che non era possibile poiché "le Istituzioni sarebbero venute meno ad un patto sottoscritto col condonato". Ora, invece, chissenefrega.

Intanto, proprio a Torino, spesso si supera ancora il limite del particolato. Comunque meno frequentemente che in passato, forse proprio grazie alle auto ecologiche che verranno (a quanto sembra) de-incentivate.

Foto
Nicola Ventura
dic 19 2015 10:33