Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Motorshow 2010: tanta tecnologia a favore dell'ambiente nello stand Peugeot


PeugeotPresente e futuro, tradizione ed innovazione, emozione ed orgoglio: questo è lo spirito con cui Peugeot è presente alla manifestazione bolognese, alla conclusione dell’anno in cui ha festeggiato i due secoli di attività industriale. Ora si appresta ad entrare nel suo

terzo secolo proseguendo l’impegno a favore dell’ambiente iniziato nel 2000 con il FAP®.

Un impegno ad ampio raggio in grado di fornire la risposta migliore alle diverse esigenze di mobilità: da quella prettamente urbana e suburbana, tramite iOn, “cittadina” 100% elettrica, a quella dei grandi viaggi, tramite 3008 HYbrid4, primo modello diesel ibrido al mondo.

E per la clientela che desidera “svincolarsi” dalla motricità elettrica, Peugeot propone la tecnologia e-HDi, inizialmente sulla nuova 508, a Bologna al debutto nazionale. Nel corso dell’anno sarà estesa su 308, 3008, 5008.

La tecnologia Micro-Ibrido e-HDi con alternatore reversibile ed e-booster permette di ridurre i consumi fino al 15% in ambito urbano e le emissioni di CO2 di 5 g/km circa nel consumo omologato sul ciclo.   Questo Stop&Start di ultima generazione apporta enormi benefici ai clienti. Il motore del veicolo si ferma e si riavvia automaticamente in 400 millisecondi in modo silenzioso e fluido, ovvero più rapido del 40% rispetto ai sistemi con motorino di avviamento rinforzato.

Nei prossimi giorni analizzeremo singolarmente tutte le proposte "eco" che Peugeot presenta nel proprio stand an Motor Show 2010.




0 Comments