Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Motor Show 2011: sarà ancora "Electric City powered by Enel"


electric-city_enelIl Motor Show, Salone Internazionale dell’Automobile torna per la sua 36° edizione a BolognaFiere dal 3 all’ 11 dicembre 2011. Il Salone avrà il suo esordio nelle giornate dell’1 e 2 dicembre, con la prima dedicata alla stampa  

, la seconda a stampa ed operatori economici e a seguire  - il 3 dicembre - l’apertura al pubblico.

Appena concluso il tradizionale road show di presentazione della  manifestazione alle Case automobilistiche, il Salone, grazie ad un “time  to market” particolarmente favorevole, sarà l’occasione per la  presentazione di numerose anteprime e si conferma l’unica vetrina  italiana per tutte le novità di un mercato nella seconda parte dell’anno  molto ricco di nuovi modelli.

L’attività di comunicazione e PR inizia invece a Colonia con l’Automotive News Europe Congress in programma il 29 e 30 giugno di cui il Motor Show di Bologna sarà tra gli sponsor.

Il Motor Show di Bologna conferma il suo impegno  nell’affrontare e proporre al grande pubblico i temi di maggiore  attualità per il settore. Sarà quindi ancora Electric City powered by Enel, l’iniziativa  dedicata al mondo della mobilità elettrica, uno dei focus di maggiore  richiamo della manifestazione e protagonista all’interno del padiglione 30 grazie all’impegno di Enel, che ha creduto nel progetto ed ha voluto ancora sostenerlo.

Il layout di questa edizione sarà ancora più spettacolare: la città del futuro verrà messa in mostra in un’ambientazione ancora più scenografica,  nella quale i costruttori di automobili, i fornitori di utilities,  Comuni, Università e Istituti di tecnologia, ricerca e sviluppo  metteranno a disposizione del pubblico del Salone il proprio know-how e  la propria esperienza sul settore.

Il vero valore aggiunto sarà rappresentato dalla pista indoor, appositamente costruita, in cui il pubblico del Motor Show avrà la  possibilità di effettuare test drive di tutte le ultime novità  disponibili sul mercato. Nel 2010 sono stati 5.588 i test drive  effettuati in 11 giorni di manifestazione solo per quanto riguarda il  prodotto elettrico.

Il padiglione 30 sarà anche l'occasione per conoscere nuovi modelli  di auto elettriche e seguire l'evoluzione dei progetti di mobilità  sostenibile di Enel, da "e-Mobility Italy" (la  sperimentazione pilota già in corso a Pisa, Roma e Milano) agli accordi  siglati proprio in occasione dell'ultima edizione del Motor Show con la  Regione Emilia Romagna e i Comuni di Bologna, Reggio Emilia e Rimini.




0 Comments