Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Tesla Revolution 2016: il 12 Marzo a Verona


Uno dei principali obiettivi degli Stati della Comunità Europea è la transizione verso un'economia a basse emissioni di CO2 e rispettosa del clima, con un incremento del risparmio energetico e un maggiore ricorso alle fonti rinnovabili. In quest'ottica, le auto elettriche costituiscono uno dei cambiamenti che verranno storicamente, in futuro, considerati epocali e, come tutti i grandi cambiamenti, necessitano di una prima fase dedicata alla comprensione di cosa cambia e come cambia.

Il Tesla Revolution 2016 rappresenta un momento di incontro e confronto sulla sostenibilità ambientale e mobilità elettrica. Levento si svolgerà il 12 marzo a Verona, presso il Crowne Plaza Hotel, terzo Tesla Supercharger italiano.
 
L'evento è a posti limitati, sono disponibili tre tipologie di biglietto Standard, Business e Tesla Owner. Attualmente è presente lo sconto del 40%.

Il Tesla Revolution 2016 sarà giornata ricca di interventi e relatori per parlare di come sta cambiando la mobilità, dirigendosi verso un'ottica sempre più rispettosa dell'ambiente, che intravede nella green economy importanti opportunità di investimento.

Le Istituzioni europee e numerosi enti del settore energetico hanno apprezzato e riconosciuto il valore della manifestazione, che si svolge con il Patrocinio di: Commissione europea, CEI CIVES, AssoESCo e Assoelettrica, entrambe associate a Confindustria, Automobile Club di Verona, Lombardy Energy Cleantech Cluster ed ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile. Ha concesso il Patrocinio anche assoRinnovabili, con uno speech dal titolo Rinnovabili e mobilità elettrica, le sfide per il futuro.


0 Comments