Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Chevrolet Spark GPL alla kermesse fiorentina “Viva l’Auto”


chevroletA “Viva l’Auto” - uno degli eventi del Premio UIGA Auto Europa, in  programma dal 15 al 17 ottobre nel capoluogo toscano, non poteva  mancare Chevrolet, uno dei marchi automobilistici più importanti . “Viva  l’Auto” è il contenitore dedicato alla mobilità sostenibile

, iniziativa  dell’Unione Italiana Giornalisti dell'Automobile, che a Largo Annigoni   celebrerà la sua 2a edizione.

Il leitmotiv del road show “Viva l’Auto” è quello di portare  in piazza l’auto che cambia, quella rispettosa dell’ambiente e che  impiega nuove tecnologie per proteggere i suoi occupanti. Quale contest  migliore per Chevrolet, pioniera nell’innovazione e nella ricerca per la  salvaguardia dell’ambiente: la Casa del marchio del cravattino ha  lanciato per prima sul mercato, nel 2005, la propulsione alternativa a  GPL e, oltre al fiore all’occhiello della sua gamma, Spark, si appresta a  lanciare sul mercato uno dei prodotti più attesi della produzione  industriale dell’automobile: Volt, un veicolo elettrico dalle  caratteristiche straordinarie.

Le Spark Eco Logic, la city car Chevrolet con doppia alimentazione benzina-GPL, saranno tra le protagoniste de “Viva l’Auto”,  e la loro versatilità di guida si potrà apprezzare durante le prove  della tre giorni fiorentina perché Spark è nata all’insegna dei  contenuti moderni, dei consumi ridotti e delle basse emissioni. Non solo  ecologica ma anche economica: Spark, grazie ai suoi costi di gestione  estremamente bassi dati dalle tecnologie che la caratterizzano e  soprattutto all’autonomia estesa garantita dal doppio serbatoio aumenta  sensibilmente il potere di acquisto del budget da dedicare al  carburante. Un’auto dunque senza compromessi in termini di libertà di  movimento, che grazie al suo impianto di gas propano liquido, reso ancor  più sicuro dalle valvole di sicurezza, garantisce la mobilità anche in  caso di blocchi del traffico.

Non è quindi un caso che con più di 100.000 unità vendute, Chevrolet è  il leader in Italia per le auto a doppia alimentazione benzina-GPL.

Un’ulteriore evidenza degli importanti traguardi di Chevrolet in ambito della mobilità innovativa ed ecocompatibile è la Volt,  vettura elettrica ad autonomia estesa che Chevrolet lancerà sul mercato  europeo a fine 2011. Volt è la prima vettura al mondo ad utilizzare  come fonte di propulsione primaria l’energia elettrica. Tale  elettricità, contenuta in un’innovativa batteria agli ioni di litio da  16 KWh è in grado di garantire un’autonomia di 60 km, che si estende a  ben 500 km quando entra in azione un generatore ausiliario per  alimentare il motore elettrico. L’utilizzo dell’elettricità ed  un’autonomia così ampia si traducono dunque in costi di gestione ridotti  al minimo ed emissioni di CO2 pari a zero. Volt sa essere inoltre  l’auto perfetta per l’uso quotidiano e grazie alle sue 5 porte, il vano  bagagli da 300 lt e l’ampio spazio per quattro passeggeri è in grado di  soddisfare le esigenze di tutte quelle famiglie che sceglieranno Volt  come loro auto principale.

Sempre in direzione dell’ecologia combinata alla tecnologia è il progetto pilota di vetture demo Cruze EV (Electric Vehicle), che verranno testate su strada. La flotta  dimostrativa di GM EV che inizierà i test nella Corea del Sud segna  l’ennesima dimostrazione delle indiscusse capacità di Chevrolet di  combinare il rispetto dell’ambiente con prestazioni al top.




0 Comments