Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Toyota: L'inziativa Eco Tagliando fa nascere una foresta


ToyotaA poco più di sei mesi dal lancio dell’iniziativa Eco Tagliando, Toyota analizza i primi risultati e inaugura una delle Foreste Toyota, quella creata all’interno del Parco del Ticino grazie ai proventi derivanti dall’iniziativa nell’ambito del progetto Impatto Zero.


Nella Tenuta Campolungo all’interno del Parco Regionale della Valle del Ticino in località Travacò Siccomario (PV) si è tenuta l’inaugurazione della prima foresta adottata da Toyota sul territorio italiano.  Si tratta di una foresta di complessivi 191.040 mq che si estende in due diverse aree del Parco: 100.000 mq a Zerbolò nel Bosco Siro Negri e 91.040 mq a Travacò Siccomario nella Grande Foresta Di Pianura.

Questa iniziativa di grande importanza e coinvolgimento per la squadra Toyota in Italia rappresenta un ulteriore passo in avanti per salvaguardare l’ambiente che ci circonda e ha permesso di compensare 6.549.633 Kg di CO2.  Nel progetto Eco Tagliando lanciato da Toyota Motor Italia nell’ottobre 2008, l’azienda sì è prefissata l’obiettivo di raggiungere 40.000 eco tagliandi in un anno che rappresentano circa il 15% del totale tagliandi che vengono effettuato dai clienti italiani nello stesso periodo di tempo.

Il raggiungimento di questo obiettivo permetterà la piantumazione di circa 2 milioni di mq totali di foresta in Italia e nel mondo entro marzo 2010.  Praticamente oggi ci troviamo a metà di questo percorso e per il futuro è prevista la creazione di altre Foreste che in Italia vedranno interessati nuovi territori, oltre al Parco del Ticino, le cui ubicazioni non sono ancora state definite.
Fonte: Asapress



0 Comments