Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Honda Jazz Hybrid si aggiudica il Premio Natura 2012


Honda_Jazz_Hybrid_06Per i prodotti più attenti all’ambiente ed all’ecologia c’è un premio diverso dai soliti in quanto coinvolge attivamente i cittadini italiani: si tratta del Premio Natura. Le imprese candidano al Premio i loro prodotti e servizi

più attenti all’ambiente e all’ecologia.

I prodotti e servizi candidati sono preselezionati da un Comitato di esperti di ambiente, giornalisti, personalità del mondo scientifico, che valutano quali abbiano i requisiti necessari per poter partecipare all’indagine di mercato che assegnerà il Premio Natura dell’anno di ciascuna categoria.

Successivamente un campione rappresentativo della popolazione italiana partecipa ad una indagine di mercato, giudica i prodotti, decide quali prodotti possano ricevere il Premio Natura dell’anno.

Il premio è così attribuito a prodotti i cui requisiti di coerenza con il Premio sono prima vagliati da un Comitato di esperti e poi giudicati utili da un ampio campione di cittadini, sul presupposto che solo i prodotti giudicati realmente utili nella percezione dei cittadini possono essere realmente efficaci.

E così quest’anno, per la categoria “automobili” il premio è stato assegnato alla Honda Jazz Hybrid, recentemente oggetto del test drive di Ecomotori.net. Honda Jazz Hybrid è dotata del sistema IMA (Integrated Motor Assist), composto da un motore a benzina da 1,3 litri i -VTEC accoppiato in parallelo a un piccolo motore elettrico, inserito tra il motore e il cambio CVT; la batteria è alloggiata sotto il vano di carico.

La compattezza e la flessibilità di questo sistema hanno permesso a Jazz di mantenere inalterata la propria flessibilità e l’eccellente capacità di carico. Jazz Hybrid pemette consumi ed emissioni di soli 4,4 l/100 km e 104 g/km di CO2 nel ciclo combinato. Anche l’impatto estetico è di grande personalità, grazie ai fari anteriori contornati di blu, alla nuova griglia frontale, ai paraurti rimodellati e a un inedito elemento decorativo cromato sul portellone. All’interno, grazie al brevetto Honda che permette di posizionare il serbatoio sotto il sedile anteriore, i “sedili magici” possono assumere ben 16 combinazioni diverse, fino ad essere ribaltati completamente per creare un vano di carico piatto. Sul cruscotto spicca infine la praticissima funzionalità Eco Assist, che permette al guidatore di minimizzare i consumi alla guida controllandoli in tempo reale.

“Questo importante riconoscimento ottenuto dalla Jazz Hybrid, sostiene Alessandro Skerl Direttore Generale di Honda Automobili Italia, rappresenta il risultato degli sforzi compiuti e di una chiara strategia di marca da parte di Honda fortemente orientata allo sviluppo di tecnologie a basso impatto ambientale. Honda ha anche stabilito uno slogan ambientale globale come espressione dell’impegno attivo della società a fare progressi nei suoi sforzi ambientali su scala globale. Con questo slogan, "Blue Skies per i nostri figli", Honda cercherà di diventare il leader nel settore delle tecnologie ambientali ed energetiche. Tale nuovo slogan sarà utilizzato per le attività interne ed esterne della Honda e della comunicazione ambientale in tutto il mondo”.




0 Comments