Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Cremona: Domenica 6 aprile giornata ecologica


Anche quest'anno sono in programma 8 domeniche ecologiche, che prevedono la chiusura della città al traffico veicolare e attività di informazione e comunicazione rivolte alla cittadinanza. Lo scopo delle domeniche ecologiche è infatti quello di fornire informazioni utili a sensibilizzare la cittadinanza rispetto ad alcune problematiche ambientali, promuovendo l'utilizzo dei mezzi pubblici e della bicicletta in alternativa all'automobile e favorendo la diffusione di buone pratiche a tutela dell'ambiente.


Domenica 6 aprile si terrà la prima domenica ecologica.
La chiusura della città al traffico, durante le domeniche ecologiche, si effettua dalle ore 8.00 alle ore 19.00 e riguarda tutti i veicoli a motore con esclusione di quelli elettrici, quelli alimentati a metano e GPL e gli "Euro 4" benzina ed "Euro 4" diesel, purché dotati di filtro antiparticolato.
Si informa che sono raggiungibili i parcheggi corona ed alcuni parcheggi del centro. Per conoscere l'elenco di tutti i parcheggi raggiungibili, è possibile scaricare la piantina oppure leggere il testo dell'ordinanza sindacale per il blocco del traffico (i link sono a fondo pagina).

DOMENICA 6 APRILE, CORRI PER L'AMBIENTE
Nell'ambito di questa prima domenica ecologica, si terrà la manifestazione podistica internazionale VIVICITTA', organizzata a Cremona dalla sede locale dell'Unione Italiana Sport per tutti, in collaborazione con AEM e con il patrocinio del Comune di Cremona. Non si tratta semplicemente di una manifestazione sportiva ma di una corsa che vuole essere simbolo di amicizia, pace e solidarietà fra i popoli e che vuole promuovere la tutela dell'ambiente, organizzando un evento sportivo a basso impatto ambientale.

Per lo svolgimento della manifestazione, verranno infatti utilizzati materiali riciclati e riciclabili; ai partecipanti verrà distribuita acqua di rete e durante e al termine della corsa verrà effettuata la raccolta differenziata dei rifiuti prodotti. Inoltre, l'anidride carbonica prodotta per la realizzazione dei materiali della manifestazione verrà compensata con la riforestazione e tutela di un'area boschiva di 1.532 mq in Costarica.
I partecipanti saranno anche omaggiati da AEM di una brocca in vetro, per continuare a bere l'acqua del rubinetto anche a casa: l'acqua dell'acquedotto di Cremona è buona da bere.
Agenda 21 Locale del Comune di Cremona metterà in distribuzione dei segnalibri tematici stampati su cartoncino riciclato, che riportano buone pratiche e suggeriscono piccole azioni quotidiane per stili di vita sostenibili, relativamente alla mobilità individuale e al consumo di acqua.

VIVICITTA' - CREMONA
Domenica 6 aprile
Piazza Stradivari, ore 8.30 (partenza ore 10.30)
Per l'iscrizione, rivolgersi alla UISP di Cremona: Via Brescia, 46 - Tel. 0372/431771 - Fax 0372/436660 - E-mail: cremona@uisp.it

Lascia l'AUTO a casa e partecipa anche tu alla corsa per l'ambiente!

Buone pratiche di mobilità sostenibile:

1. Privilegia gli spostamenti a piedi o in bicicletta e utilizza l'auto solo quando è necessario: risparmierai ambiente e guadagnerai salute.
2. Usa i mezzi pubblici (treni, autobus, ecc.) ogni volta che ti è possibile.
3. Usa in modo condiviso l'automobile (ad esempio, per gli spostamenti casa-scuola o casa-lavoro).
4. Mantieni una guida non aggressiva e una velocità costante (sotto i 40 km/h in città e 90 km/h in ambito extraurbano e autostradale), evitando accelerazioni e brusche frenate: risparmierai carburante e inquinerai di meno.
5. Non riscaldare il motore da fermo e verifica periodicamente lo scarico del tuo veicolo, soprattutto se non catalizzato o diesel.
6. Non sostare con il motore acceso e spegni sempre il motore quando sei fermo in coda.
7. Spegni gli accessori elettrici quando non servono o non sono obbligatori e limita l'uso di aria condizionata e riscaldamento: consumerai meno carburante e produrrai meno inquinamento.

E ricorda che l'ACQUA è vita: tante gocce fanno un mare!

Ecco alcuni suggerimenti per risparmiare acqua e denaro e contribuire alla tutela dell'ambiente, alla riduzione dei rifiuti e dell'inquinamento:

1. L'acqua è un bene prezioso e non inesauribile: non sprecarla. Ad esempio, chiudi il rubinetto mentre ti lavi i denti, ti radi o fai lo shampoo e non lasciare rubinetti o scarichi del wc gocciolanti.
2. Applica ai rubinetti un frangigetto o riduttore di flusso: sono dispositivi poco costosi che ti permettono di avere un risparmio d'acqua (e di denaro) pari almeno al 50%.
3. Installa lo sciacquone del wc con il doppio pulsante.
4. Meglio la doccia, con un bagno consumi il doppio dell'acqua.
5. Per lavare piatti o verdure usa l'acqua corrente solo per il risciacquo.
6. Usa sempre lavatrice e lavastoviglie a pieno carico: risparmierai dai 20 ai 40 litri d'acqua.
7. Bevi acqua del rubinetto: contribuirai a ridurre la produzione di rifiuti (bottiglie in plastica o vetro, che devono essere prodotte, raccolte, trattate o smaltite) e l'inquinamento (gas emessi durante il trasporto dell'acqua e nel processo di smaltimento/riciclaggio delle bottiglie vuote).



0 Comments