Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

NGV Roma 2010: Per le consegne in centro 2 mezzi a metano fanno il lavoro di 3 a gasolio


fiorino_natural_power_600
“Due mezzi alimentati a metano possono portare a termine un numero di consegne all’interno dei centri cittadini per il quale sarebbe necessario l’utilizzo di tre mezzi alimentati a gasolio” si legge nella presentazione di Roberto Molino, amministratore delegato di Vepal

, per il convegno “Metano per autotrazione: dalla teoria alla pratica. Le migliori esperienze di flotte aziendali a confronto”, organizzato da Econometrica e dall’Eni, che avrà luogo giovedì 10 giugno a Roma, presso la nuova Fiera, in occasione del Congresso Mondiale sul metano NGV 2010.

Oltre ad un positivo contributo per la gestione più efficiente della flotta, quindi, nel corso del convegno verranno evidenziate anche le grandi benemerenze economiche ed ecologiche del metano.

I vantaggi economici consistono in un risparmio di circa il 30% nella spesa per il carburante per le flotte che utilizzano mezzi alimentati a metano, come metteranno in evidenza nelle loro relazioni Marco Onorati, responsabile commodity auto ufficio acquisti di Ericsson Telecomunicazioni, e Tiziano Suppa, responsabile area pianificazione tecnica e controllo di Ama Roma.

Vi sono inoltre vantaggi di tipo ecologico, e cioè emissioni di CO2 ridotte di circa il 23% ed emissioni di particolato ridotte praticamente a zero, come metterà in rilievo Nicola Piazza, amministratore delegato di Wurth Italia.

Nella relazione di Ercole Oldrati, presidente di Coop Aura, saranno prese in considerazione le facilitazioni ottenibili grazie all’uso di veicoli alimentati a metano nelle operazioni di consegna delle merci nei centri cittadini.

Al convegno seguirà la tavola rotonda “Metano per autotrazione, l'alternativa ecologica effettivamente disponibile”, che vedrà la presenza di Ivan Dordolo, Vice President Grandi Clienti Terziario e Metano di eni gas & power, e di importanti rappresentanti delle case automobilistiche più attive sul fronte dei veicoli a metano (Daniele Chiari, Senior Vice President di Fiat Group Automobiles, Massimo Nordio, Direttore di Volkswagen e Dario Albano, Direttore Commerciale di Mercedes-Benz veicoli commerciali) che illustreranno i programmi delle case automobilistiche sulle auto a metano. Sarà inoltre presente Fabrizio Ruggiero, Direttore Generale di Leasys, che illustrerà la situazione odierna per quel che riguarda l’uso di mezzi alimentati a metano nelle flotte aziendali, e rappresentanti delle istituzioni (Giacomo Orlanda, Coordinatore del gruppo tecnico delle regioni per la rete carburanti) e delle associazioni di settore (Dante Natali, presidente di Federmetano, e Paolo Vettori, Presidente di Assogasmetano) che discuteranno dei piani di sviluppo della rete di distribuzione di questo carburante.




0 Comments