Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Ecorally di Grecia: Guerrini-Calchetti terzi dopo una grande rimonta


guerrini_calchetti_greciaAncora un'ottima prova per il team biturgense Imega nel Campionato  del Mondo FIA per auto ad energia alternativa. L'equipaggio composto dal  pilota Guido Guerrini e dal navigatore Emanuele Calchetti  ha concluso  infatti al terzo posto

l'High-Tech Ekomobility Rally di Grecia, quinta  prova del mondiale 2011. Con questo risultato Guerrini sale al secondo  posto della classifica generale del mondiale.

La gara è stata  vinta dalla Fiat Croma a biodiesel di Massimo Liverani e Alessandro  Talmelli, autori di una prestazione impeccabile e in testa fin dalla  prima prova speciale. Liverani, grazie a questa vittoria balza al  comando del mondiale con 56 punti, scavalcando il campione del mondo in  carica Raymond Durand su Toyota Auris (42 punti), oggi solo ottavo e  superato in classifica generale anche dallo stesso Guerrini (46 punti).  Secondi in Grecia e quarti nel mondiale i baschi Jesùs Echave - Juanan  Delgado su Toyota Prius (38 punti). Giornate storte invece per i forti  greci Constantinos Lambouras (nono posto su Toyota Auris) e Dimitris  Malathritis (14° su Toyota Prius). Il mondiale, quest'anno  straordinariamente combattuto, è ormai una partita a quattro con le  prossime tre gare decisive per stabilire la graduatoria finale.

Per  Guerrini e Calchetti, che hanno gareggiato su Alfa Romeo Mito  Boninsegni alimentata con impianto a gpl Imega Evo G1, una gara in  salita a causa di un errore nella prima giornata che aveva fatto perdere  loro ben 13 secondi. La seconda e ultima giornata di gara è stata però  occasione di grande riscatto, a partire dalla prova speciale corsa alle  Termopili, dopo la quale l'equipaggio biturgense ha inanellato una serie  di ottimi tempi che hanno permesso di raggiungere il podio.

Come  ormai d'abitudine, Imega primeggia inoltre di gran lunga in tutte le  classifiche (regolarità e minor consumo) relative ai veicoli a  combustibile gassoso (GPL e metano).

Nella conferenza stampa di  fine gara Guerrini e Calchetti non nascondono la soddisfazione per il  raggiungimento di un risultato fino a qualche mese fa impensabile:  "Siamo secondi nella classifica generale del mondiale per la prima  volta: nelle prossime gare - promettono i portacolori Imega - rimarremo  attaccati con i denti a questo piazzamento, pur senza rinunciare al  sogno di guardare ancora più in alto".




0 Comments