Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Venti Sprinter NGT a metano nella flotta del Gruppo Novelli


Sprinter_NGT_NovelliIl Gruppo Novelli, azienda leader nei settori dei prodotti da forno freschi e surgelati, delle uova e dei mangimi, ha scelto Mercedes-Benz Sprinter NGT. Dario Albano, Direttore Commerciale Vans Mercedes-Benz Italia

, e Luca Secondini, Amministratore Delegato Mercedes-Benz CharterWay, hanno consegnato oggi a Torquato Novelli, Presidente del Gruppo Novelli, i primi esemplari di una flotta di 20 Sprinter ad alimentazione bivalente metano-benzina che saranno forniti attraverso la formula noleggio a lungo termine di Mercedes-Benz CharterWay.

 

Mercedes-Benz CharterWay, specialista nel settore del noleggio dei veicoli commerciali e industriali da oltre quindici anni, offre soluzioni di mobilità create ad hoc per rispondere alle esigenze dei Clienti del marchio con la Stella. Nel canone fisso mensile è compresa, oltre la locazione del veicolo scelto tra un’ampia gamma di modelli e allestimenti, un pacchetto di servizi tecnici e amministrativi: la gestione completa del veicolo o della flotta e la convenienza del canone fisso contribuiscono notevolmente a migliorare il business di ogni impresa.

Grazie al perfezionamento continuo di nuove tipologie di trazione e propulsioni alternative, Mercedes-Benz offre veicoli ecocompatibili ed allo stesso tempo economici. Sprinter NGT, con tecnologia BlueEFFICIENCY, rappresenta oggi l’opportunità per risparmiare sui costi di gestione, rispettare l’ambiente ed aumentare la redditività della propria impresa, conciliando emissioni ridotte, costi di manutenzione contenuti e un’eccellente autonomia.

“La scelta del Gruppo Novelli conferma l’affidabilità e la redditività di Sprinter NGT. Già nel breve periodo l’utilizzo di veicoli alimentati a metano ha effetti positivi sul business, all’aumentare del numero di veicoli che compongono la flotta aumenta anche il risparmio”, ha dichiarato Dario Albano, Direttore Commerciale Mercedes-Benz Van in Italia.

“Il Gruppo Novelli, avendo scelto per la gestione della propria flotta la formula noleggio, è all’avanguardia nel panorana italiano e avrà l’opportunità di migliorare il proprio core business” ha aggiunto Luca Secondini, Amministratore Delegato Mercedes-Benz CharterWay.  Il Gruppo Novelli inizia la sua storia nel 1900 con la produzione di farina in un paesino vicino Spoleto e comprende oggi ben 4 marchi ‘premium’ nel settore agro-alimentare italiano: Interpan, Ovito, Spiga e Saddler. Dal 1900 a oggi, tutte le aziende del Gruppo sono accomunate dalla stessa filosofia aziendale: garantire qualità e sicurezza ai consumatori, combinando i propri principi di genuinità, freschezza ed alta qualità con le tecnologie più avanzate e con una organizzazione moderna. Tutte le aziende del Gruppo hanno ottenuto la Certificazione internazionale per il sistema di garanzia di qualità in conformità alle norme UNI EN ISO 9001:2008 e la certificazione SA8000 per la responsabilità sociale.

Mercedes-Benz Sprinter NGT: un investimento in efficienza ed eco-compatibilità

Pulito ed economico al tempo stesso, il metano concilia questi due aspetti apparentemente opposti. Ecco solo alcuni dei vantaggi di Sprinter NGT: emissioni ridotte, rumorosità inferiori e costi operativi decisamente più contenuti. I costi sono sostanzialmente inferiori a quelli della motorizzazione diesel ed il risparmio è garantito sul lungo termine. Fino al 2018, ad esempio, sono previsti incentivi fiscali per il metano, alcune compagnie assicurative, inoltre, offrono agevolazioni sui premi per chi utilizza veicoli particolarmente eco-compatibili.   I motori a metano sono privi di emissioni di particolato, anche le emissioni di ossidi di azoto, idrocarburi e biossido sono ridotte rispetto al motore diesel. In più, il motore è molto silenzioso. Rispetto al motore a benzina, la riduzione delle emissioni di CO2 è nell’ordine del 20%, senza contare la riduzione delle emissioni di monossido di carbonio e idrocarburi. Grazie al turbocompressore a cinghia, l'unità sviluppa 115 kW (156 CV) e raggiunge una coppia massima di 240 Nm e questi valori si applicano sia alla modalità a gas che a benzina.  Sprinter NGT è proposto in un'ampia gamma di varianti: lo Sprinter 316 NGT ad esempio, ha una massa totale a terra di 3,5 t ed è disponibile nelle versioni furgone, trasporto persone e telaio cabinato. La versione telaio è disponibile anche come Sprinter 516 NGT, con massa totale a terra di 5 t.




0 Comments