Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

La settimana del metano: con dieci euro si percorrono ben 162 km a metano e solo 63 a benzina


metanoCon una spesa di 10 euro per il carburante un’auto di media cilindrata può percorrere 162 km se è alimentata a metano, 103 km se è alimentata a gpl, 76 km se è alimentata a gasolio e 63  km se è alimentata a benzina.        

Questo è quanto emerge da una elaborazione di Econometrica. I prezzi presi in considerazione per l’elaborazione di questi dati sono aggiornati al 15 novembre 2011.

I dati testimoniano come il metano sia il carburante più efficiente fra quelli maggiormente diffusi. Infatti la resa energetica di un kg di metano corrisponde a 1,5 litri di benzina, a 1,3 litri di gasolio e a 2 litri di gpl.

metano_dieci_euro metano_percorrenza
Secondo i dati sopra esposti un’automobilista tipo che percorre 15.000 km all’anno spenderebbe, per il carburante, 924 euro se usa un’auto alimentata a metano, 1.452 euro se usa un’auto alimentata a gpl, 1.976 euro se usa un’auto alimentata a gasolio e 2.385 euro se usa un’auto alimentata a benzina.

Sarebbe però riduttivo considerare l’utilizzo di veicoli a metano solo per una questione meramente economica: infatti l’utilizzo di veicoli a metano può apportare altri importanti vantaggi, tra cui sono da ricordare quello ecologico (il metano è infatti il carburante più ecologico tra quelli oggi in commercio) e la possibilità di circolare anche in presenza di blocchi del traffico nei centri cittadini.

Proprio i vantaggi garantiti dall'uso di mezzi alimentati a metano sono al centro dell'iniziativa “La settimana del metano”, iniziativa che ha previsto il monitoraggio delle percorrenze chilometriche di circa 300 mezzi alimentati a metano (tra autobus, veicoli commerciali ed automobili) per una settimana (dal 21 al 27 novembre) al fine di mettere in rilievo il risparmio ottenuto grazie all’uso di mezzi alimentati a metano, sia in termini di emissioni di CO2 sia in termini economici e cioè nella spesa per il carburante, rispetto ad analoghi mezzi alimentati a benzina o gasolio.

I risultati dell'iniziativa “La settimana del metano” saranno resi noti l'1 dicembre, in occasione del Motor Show di Bologna, in una conferenza stampa che si terrà alle ore 15,40 al padiglione 29 presso lo stand di eni.



0 Comments