Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * -

La Citigo a metano arriva in Italia a partire da 12mila Euro


Con l’inizio del nuovo anno, la ŠKODA amplia ulteriormente la gamma Citigo. La  city car ceca viene ora offerta anche nella versione alimentata a metano:  un’opzione che consente di contenere ancora di più consumi, emissioni e costi di gestione.
La motorizzazione proposta per questa variante è il tre cilindri 1.0 68 CV (50 kW), abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti.

Grazie alla presenza di tre serbatoi – due per il metano, la cui capacità corrisponde rispettivamente a 34,5 e 37,5 litri, e uno per la benzina (10 litri) – la Citigo a metano garantisce un’autonomia pari a 600 km.

Questa versione della “piccola” di casa ŠKODA è inoltre equipaggiata con la tecnologia Green tec, che comprende il sistema Start/Stop, il dispositivo per il recupero dell’energia, una specifica taratura dell’assetto e l’utilizzo di pneumatici con resistenza al rotolamento ottimizzata: altri accorgimenti che consentono di abbattere consumi ed emissioni di CO2.

La Citigo a metano è disponibile per tutti e tre gli allestimenti previsti, ovvero Active, Ambition ed Elegance, e per entrambe le varianti di carrozzeria (3 e 5 porte). I prezzi partono dai 12.040 Euro della Citigo 1.0 68 CV (50 kW) Active Metano.


6 Comments

Foto
maurizio31
gen 17 2013 09:43
da quando ha iniziato la FIAT ora tutti fanno auto metano.
quando l'ho comprata io s'era solo la punto e costava 18,500
e l'altra era la zaffira del OPEL ma veniva 25.000 euro.
adesso con la crisi si sono dati alla pazza gioia .
La punto evo 150 è bellissima come auto sono stato in Olanda senza problemi è un fior fiore di auto.
la cosa buona che devono fare aprire più distributori in autostrada per il metano.e cambiare gli orari di chiusura o farlo self service come in svizzera o altre nazioni
Non è pazza gioia. VW ha un badalucco di marchi che si trascinano anche una certa fidelizzazione (altrimenti avrebbe poco senso tenerne così tanti simili) quindi gli fa comodo una volta fatto il modello (pianale) ricoprirlo con un po' di lamiera differente e venderlo a quanta più gente possibile, con varianti più o meno economiche e/o blasonate (Audi ovviamente non ha una citycar di quel livello altrimenti avresti visto anche la loro versione e Porsche tantomeno)
Stessa cosa fa adesso Fiat con Panda e Y (pianale l'è istess)
Si chiama spalmare i costi e sfruttare la "long tail" per i margini
Invece il comparto delle familiari langue moltissimo, a parte l'attesa 500L c'è veramente poca roba come scelta possibile (se non erro: 1 sw, 3 monovolume, 3 furgoni due dei quali hanno solo il marchietto diverso + il microfurgone Qubo, per un totale di 3 marchi automobilistici )
Nel frattempo hanno tolto dei timidi tentativi: Ford, Citroen, Volvo
Quel "tutti" mi pare un tantinello pretenzioso.
Foto
fabiobologna
gen 17 2013 11:39
Casty ad oggi, Gennaio 13, dovrebbero essere queste le vetture a metano di serie!

Fiat Panda, Punto, Qubo e Doblò
Lancia Y
Mercedes B ed E
Opel Zafira Tourer e Combo
Tata Indica
Seat Mii
Skoda Citigo
VW Up!, Passat (berlina e variant), Touran e Caddy.

In attesa Audi A3 e Fiat 500L.
Sì io parlavo di familiari, quindi mi erano sfuggite a memoria le due Benz, di cui la seconda non proprio familiarissima visto il prezzo. La Indica non ero certo e non l'ho messa.
La Zafira è ancora due modelli o l'han già tolta di produzione la B ?
Da Aggiungere a breve( fine 2013 ?) Golf , A3 e Leon con il cng da 110 cv
Nei 260 euro ( versione base ) che la distinguono dalla Take up cosa manca ? poi la Seat ha fatto due versioni e la skoda e vw Tre . Su alcune non puoi mettere il clima o il navi x passare per forza ad una versione piu' costosa . Soliti giochetti e cosi' metti 5 porte , metti una radio , e il conto lievita .( riflessioni fatte dopo aver visto l a up a metano e fatto un preventivo che sfiorava i 15000 euro .