Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Fiat 500L Living arriva la versione a metano 0.9 TwinAir Turbo


Anteprima assoluta sullo stand Fiat dell'undicesima edizione del Festival della Scienza di Genova per la nuova Fiat 500L Living 0.9 TwinAirTurbo a metano, l'ultima nata della famiglia 500 che è dotata del motore bifuel detentore del titolo "Best Green Engine of the Year 2013" già presente su Panda e 500L. Sulla "maxi-500" il bicilindrico a gas naturale torinese da 875 cc eroga una potenza di 80 CV se alimentato a metano e di 85 CV se a benzina verde. Analogamente, la coppia massima è compresa tra 140 e 145 Nm tra i 2.000 e i 2.500 giri.

La capienza del serbatoio di metano è di 14 kg, mentre il consumo nel ciclo medio è pari a 3,3 kg/100 km o di 5,2 l/100 km se si viaggia a benzina. Così equipaggiata, la Fiat 500L Living a metano è in grado di raggiungere i 100 km/h da fermo in 15,7 secondi o in 14,8 secondi a seconda del carburante impiegato. La velocità massima è compresa tra i 163 e i 167 km/h. La 500L Living è una versione più spaziosa della 500L: il bagagliaio ha una capienza tra i 416 e i 493 litri a seconda della posizione del divano posteriore scorrevole ed a sedile completamente abbattuto può raggiungere i 1.509 litri. In opzione è possibile la configurazione a 7 posti con una terza fila di sedili.

Al Festival della Scienza di Genova Fiat partecipa in qualità di main sponsor e auto ufficiale. Fiat è presente con un'area espositiva all'insegna del claim "Il Bello della Mobilità", dove il pubblico può scoprire le più recenti innovazioni Fiat che consentono di inquinare meno ma anche di risparmiare e di conoscere da vicino alcuni propulsori con alimentazioni tradizionali ma dotati di tecnologie quali TwinAir, MultiJet e MultiAir e mettere alla prova le propria capacità di guida ecosostenibile grazie ad un simulatore interattivo basato sul software Fiat eco:Drive.


3 Comments

L'erede della multipla, portandosi dietro anche in questo caso un motore sottodimensionato per la stazza della macchina, anche se prestante.

...ma la versione da 105 cv?????????.........è vero chei cavalli nella vita non sono tutto,però..........

non solo gli hanno messo una capacità di bombole asfittica, sono riusciti a diminuire persino il bagagliaio rispetto allla versione normale.

E la presentano al Festival della Scienza....non ho parole...