Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Opel: in arrivo la gamma GPL-TECH completamente rinnovata


Opel_GPL-TECH_2011A fronte delle continue oscillazioni dei prezzi dei carburanti e  della costante diffusione di una maggiore consapevolezza ambientale, con  i propri modelli GPL Opel offre un’ alternativa interessante

ai clienti  maggiormente attenti ai costi e più ‘ambientalisti’.  Opel lancia la  nuova gamma GPL con la Corsa GPL TECH, che è già ordinabile. Seguiranno  gradualmente le versioni GPL  di Meriva, Astra, Zafira Tourer e  Insignia.

Con questi nuovi modelli, tutti  Euro 5 , Opel offre una soluzione  GPL completa montata in fabbrica, che garantisce la massima qualità Opel  e la completa garanzia del costruttore.

Indipendentemente dal chilometraggio annuo del veicolo e dal tipo  d’uso, il GPL consente di ridurre le spese di carburante di circa il 40  per cento, e di godere di ulteriori vantaggi di tipo ambientale:  l’impianto GPL permette infatti di diminuire le emissioni di CO2 fino al 15 per cento rispetto alle analoghe versioni a benzina.

La nuova Corsa 1.2 GPL TECH eroga 61 kW/83 cv in modalità GPL (63 kW/85 cv a benzina). Le emissioni di CO2 della versione 3 porte sono pari a soli 110 g/km di CO2,  mentre la 5 porte si attesta sui 115 grammi. Gli altri quattro modelli  GPL TECH che seguiranno si basano sul motore turbo benzina da 1.4 litri.

La doppia modalità di alimentazione aumenta l’autonomia

Tutti i modelli GPL TECH di Opel sono a norma Euro 5 e possono  funzionare con entrambi gli impianti di alimentazione (GPL e benzina), e  disporre così di una autonomia notevolmente superiore. Con il pieno di  benzina e GPL si possono coprire distanze tra 1.100 km e 1.500 km. Il  livello del serbatoio di GPL viene visualizzato su una scala suddivisa  in cinque settori che, come tutti i comandi operativi, è facilmente  visibile e si trova a portata del guidatore. La commutazione tra le due  modalità di alimentazione (da GPL a benzina e viceversa) avviene  automaticamente o attraverso pulsanti manuali.

I moderni impianti GPL sfruttano tutti i vantaggi dell’iniezione con  regolazione selettiva per cilindro. Per raggiungere le massime  prestazioni e affidabilità possibili, le valvole di aspirazione e di  scarico e le sedi delle valvole nel motore sono stati irrobustite  specificamente per le versioni GPL. Per contrastare la maggiore usura  generata dal funzionamento a GPL gli ingegneri Opel hanno scelto questa  soluzione che non necessita l’impiego di additivi per compensare la  minore capacità lubrificante di questo carburante alternativo. Non è  neppure necessario seguire intervalli di manutenzione particolari in  quanto il motore 1.2 GPL TECH di Corsa ha  intervalli di manutenzione  simili  a quelli di un normale  motore benzina e non necessita di  ulteriori  regolazioni specifiche. Ciò permette di contenere  ulteriormente i costi di esercizio.

Gli impianti GPL Opel sono soggetti a ispezioni e procedure di test  standard che escludono qualsiasi aumento del rischio di incendio. Viene  inoltre eseguita una gamma completa di prove e crash test in linea con i  criteri aziendali, particolarmente rigidi. L’impianto GPL Opel è  completamente installato in parti della vettura protette dagli urti, ed è  stato integrato in maniera ottimale nella struttura di sicurezza del  veicolo.

GPL montato in fabbrica: personalizzazione e garanzia completa del produttore

I nuovi modelli GPL saranno curati direttamente  in fabbrica. I  clienti ricevono quindi una vettura GPL caratterizzata dalle stesse  tecnologie moderne e di qualità elevata che sono abituati a riscontrare  nelle Opel preparate in fabbrica, con la medesima durata, garanzia del  produttore, massima sicurezza e spazio interno senza limitazioni.

Ecoincentivi Opel per il GPL

A fronte anche degli ecoincentivi statali stanziati nel 2010, il  segmento del GPL TECH per Casa Opel si è rivelato come un esempio di   storia di grande successo registrando risultati di vendita davvero  significativi con oltre il 23% delle immatricolazioni sul totale delle  vendite Opel.

Nel 2011 in assenza degli ecoincentivi statali, Opel  rende GPL TECH  ancora accessibile ai i propri clienti con una promozione per favorire  l’ acquisto di un’ auto a basso impatto ambientale.

La versione di Corsa 1.2 GPL TECH, infatti  risulta essere ancora più  vantaggiosa grazie al contributo di 1000 euro che Opel garantisce al  cliente per l’ acquisto di una vettura GPL.




0 Comments