Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Chevrolet: tutta la gamma è Ecologic GPL


Ecologic GPLCresce la fortunata relazione tra Chevrolet e GPL. Una relazione che negli ultimi anni gli automobilisti hanno mostrato concretamente di apprezzare, come testimoniato dal duplice primato (per marche e per modelli) che Chevrolet ha da tempo sul mercato italiano dei veicoli a minimo impatto ambientale. Incoraggiata dal costante successo riscosso dalle versioni Eco Logic GPL di Matiz e di Kalos, così come dall'ottima pre-vendita della nuova Aveo 1.2 Eco Logic GPL, Chevrolet Italia ha deciso di offrire - prima ed unica in Italia - impianti a GPL omologati su tutti i modelli della sua gamma.

«La decisione di ampliare la gamma delle versioni a GPL omologate - comprendendo per la prima volta anche Captiva, Epica, Nubira SW e Lacetti - nasce anche dai positivi riscontri avuti nel corso del 2008 quando su queste vetture gli impianti GPL sono stati offerti come equipaggiamenti post-vendita» spiega Federico Sanguinetti, presidente di Chevrolet Italia. «Riteniamo che i nostri clienti apprezzeranno la validità tecnica e commerciale di questa nostra nuova offerta ed il valore aggiunto rappresentato da impianti GPL omologati». Gli impianti a GPL omologati offrono una maggiore garanzia di durata rispetto alle trasformazioni in "after market", poiché l'assemblaggio su una linea di produzione segue specifiche istruzioni e prevede un controllo finale di qualità. Nel caso specifico delle versioni Eco Logic, tutti i motori sono predisposti all'origine con valvole e sedi rinforzate e quindi adatte a sopportare la maggiore temperatura sviluppata dalla combustione del GPL. Da questo punto di vista Chevrolet si è guadagnata un'ottima reputazione presso il pubblico italiano, presso il quale il marchio del cravattino dorato è diventato sinonimo di competenza nel campo del GPL.

Il minor costo del carburante, la possibilità di parcheggiare anche in garage ed in parcheggi coperti, garantita dalla moderna tecnologia degli impianti montati sulla gamma Chevrolet, nonché la possibilità di accedere nei centri storici anche nei giorni di traffico limitato sono importanti vantaggi pratici di cui beneficiano gli utenti delle nuove Eco Logic. Il tutto con prestazioni pressochè identiche rispetto a quelle dell'alimentazione a benzina. Un'ulteriore motivazione d'acquisto è rappresentata dal fatto che gli acquirenti di tutti i modelli della gamma Chevrolet Eco Logic beneficieranno dell'incentivo statale di 1.500 Euro (che sale a 2.000 Euro nel caso di Matiz 800 e di Aveo 1.200 in quanto le emissioni di CO2 di queste versioni Eco Logic sono inferiori a 120 g/km).

Quattro nuovi modelli Eco Logic

L'ampliamento della gamma Eco Logic interessa la fascia alta della gamma Chevrolet. Alla piccola Matiz, che negli ultimi mesi si è confermata la vettura estera a minimo impatto ambientale preferita dal pubblico italiano, ed alla nuova Aveo 1.2, che ha appena rilevato il testimone dal precedente modello Kalos (un'altra grande favorita dei clienti di automobili a GPL), si aggiungono infatti Lacetti, Nubira  Station Wagon, Epica e Captiva.

Fra queste, il SUV Chevrolet è forse la proposta più accattivante in quanto, alle già note doti di flessibilità, abitabilità e mobilità di Captiva (per non parlare dell'immagine dinamica), la nuova versione Eco Logic aggiunge quella del minor impatto ambientale. Su Captiva, l'alimentazione a GPL è ottenibile con il motore di 2.400 cc da 136 CV (100 Nm) e l'allestimento LT. Con l'alimentazione a GPL le emissioni di CO2 scendono da 222 g/km a 204 g/km.

Nel caso della berlina 4 porte Epica la disponibilità dell'alimentazione a GPL coincide con l'introduzione della gamma 2009 riconoscibile esternamente per le nuove ruote in lega con disegno a 7 raggi da 17 pollici con pneumatici da 215/50 R17 e per il rinnovato disegno della parte posteriore della vettura. In questo caso, l'alimentazione a GPL è ottenibile con il 6 cilindri di 2.000 cc da 143 CV (105 kW) e con l'allestimento LT. Le emissioni di CO2 sono di 186 g/km (contro i 195 g/km della versione a benzina).

Per quanto riguarda invece la fascia intermedia della gamma Chevrolet l'alimentazione a GPL è disponibile sulla berlina a 5 porte Lacetti SX con motore 1.400 da 95 CV (70 kW) e sulla station wagon Nubira SX con motore 1.600 da 109 CV (80 kW). Per questi due modelli le emissioni di CO2 scendono rispettivamente da 171 g/km a 154 g/km e da 181 g/km a 165 g/km.

Chevrolet Eco Logic :  una tecnica moderna e collaudata

Le motorizzazioni a doppia alimentazione benzina/GPL sviluppate da Chevrolet sono il risultato di un programma avviato negli anni scorsi dalla Casa del cravattino dorato per offrire ai propri clienti l’opportunità di scegliere vetture con un tipo di alimentazione più rispettoso dell’ambiente, più economico ed in grado di consentire l’utilizzo dell’automobile anche nei casi di circolazione a traffico limitato per motivi ambientali. Il tutto senza scendere a compromessi in termini di prestazioni, comfort e design.

Le versioni Eco Logic sono dotate della multivalvola Europa 2 per il serbatoio GPL che presenta soluzioni tecniche innovative come uno speciale sistema di limitazione del livello del serbatoio all’80% (un serbatoio GPL non può essere riempito completamente, per consentirne la naturale espansione del gas), una nuova elettrovalvola ed avanzati dispositivi di sicurezza. E' stato inoltre introdotto il vaporizzatore/regolatore di pressione Genius MB, progettato per stabilizzare meglio l’erogazione del GPL.

Tutti gli impianti a GPL della gamma Eco Logic  sono omologati secondo la normativa ECE UN R67-01 ed ogni elemento è identificato da un numero di serie per garantirne la tracciabilità e la sicurezza durante l'intero ciclo di vita della vettura.




0 Comments