Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Magneti Marelli e STMicroelectronics: accordo per sistemi elettronici per veicoli ibridi ed elettrici


Magneti_MarelliMagneti Marelli e STMicroelectronics hanno sottoscritto un memorandum d’intesa che pone le basi per un accordo nell’area dei componenti e modulielettronici di potenza per sistemi elettronici di conversione dell’energia rivolti ai veicoli ibridi ed elettrici.

Il futuro accordo mira ad estendere ai veicoli di serie la collaborazione che vede già coinvolte Magneti Marelli e STMicroelectronics nella Formula 1 epiù precisamente nel sistema di conversione dell’energia (inverter) per il KERS (il sistema di accumulo e recupero dell’energia utilizzato in F1).
L’obiettivo è quindi di sviluppare e produrre sistemi elettronici di conversione dell’energia per la propulsione ibrida ed elettrica nei veicoli di serie, che allealte prestazioni associno costi contenuti e dimensioni compatte, ovvero un insieme di caratteristiche difficilmente rintracciabile oggi sul mercato.
Il sistema elettronico di conversione dell’energia (o inverter) nei propulsori ibridi ed elettrici ricopre il ruolo strategico di gestione elettronica del propulsore e della ricarica delle batterie. L’intesa dovrebbe essere concretizzata entro il 2009.
Oltre alla esperienza comune sul KERS in F1, Magneti Marelli e STMicroelectronics metteranno a disposizione rispettivamente la competenza nei sistemi e componenti elettronici di precisione sviluppati in ambiente di camera bianca e la competenza ai massimi livelli nei semiconduttori e in particolare nella fasi dell’assemblaggio e bondatura. Le due aziende hanno già cooperato con successo nello sviluppo d componenti e moduli per sistemi hi-tech in ambito automotive.
“Nell’ottica di costruire una posizione forte di fornitore di componenti e sistemi strategici per la propulsione ibrida ed elettrica” – ha dichiarato Eugenio Razelli , amministratore delegato di Magneti Marelli – questa memorandum of understanding con STMicroelectronics apre la strada verso un secondo fondamentale tassello della nostra offerta, dopo il recentissimo accordo con FAAM nell’ambito delle batterie al litio per autotrazione. Quella di STMIcroelectronics è un’eccellenza industriale e di ricerca che conosciamo molto bene e a cui ci siamo già uniti nell’ambito della nostra attività in F1 con il KERS”
“STMicrolectronics - ha dichiarato Carmelo Papa, Executive Vice President di STMicroelectronics, Industrial and Multisegment Sector General Manager, e’ particolarmente felice di questo accordo preliminare di collaborazione con Magneti Marelli che ha dimostrato negli anni di essere uno dei leader piu’ innovativi nel campo dei sistemi elettronici in ambito automotive. STMicroelectronics e’ convinta che la propria leadership nella elettronica di potenza nei sistemi industriali e automotive possa essere utile a Magneti Marelli per estendere la propria leadership al settore della propulsione ibrida ed elettrica"



0 Comments