Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

La Chevrolet Volt 2011 tra i “Top Safety Pick” dell’istituto statunitense IIHS


Chevrolet_Volt_1Chevrolet Volt 2011, l’automobile elettrica ad autonomia estesa,  ha ricevuto il riconoscimento di “Top Safety Pick” dallo U.S. Insurance  Institute for Highway Safety (IIHS - Istituto delle Assicurazioni  Americano per la Sicurezza Stradale)  

, ottenendo il punteggio “buono" in  quattro tipi di crash test e grazie alla presenza del controllo  elettronico della stabilità (ESP) che permette di evitare incidenti.

Lo IIHS esamina i veicoli per stabilire il livello di protezione dei  passeggeri mediante crash test frontali e laterali, un test di  ribaltamento e tamponamenti simulati per valutare la protezione del  collo garantita da sedili e poggiatesta.

"La sicurezza resta uno dei fattori più importanti per i consumatori  al momento dell’acquisto di un veicolo," ha dichiarato Doug Parks,  responsabile globale Volt. "Il riconoscimento dello IIHS sottolinea  ancora una volta come Volt sia una vettura sicura e pratica, che può  essere l’unica automobile in famiglia – senza dover accettare  compromessi."

Alcuni dei principali dispositivi di sicurezza presenti sulla Volt:

  • Controllo elettronico della stabilità StabiliTrak
  • Airbag laterali anteriori, per la protezione delle ginocchia e laterali a tendina a tutta altezza
  • Sistema LATCH per il fissaggio dei seggiolini dei bambini
  • Cinque anni di abbonamento al Sistema di comunicazione e  informazioni OnStar che comprende risposta automatica in caso di  incidente, assistenza in caso di furto e connessione per la navigazione

Quando Volt viaggia in modalità elettrica risulta estremamente  silenziosa, quindi una funzione attivata dal guidatore emette un suono  per avvisare i pedoni agli incroci, in particolare quelli affetti da  disabilità visive. Questo dispositivo è stato sviluppato in  collaborazione con la American Federation of the Blind (Federazione  Americana Ciechi).




0 Comments