Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Brasile: il Bioetanolo supera nelle vendite la Benzina


BioetanoloRoma, 31 dic. (Apcom) - Per la prima volta nella storia del Brasile, nel 2008 le vendite di etanolo come carburante per autoveicoli hanno superato quelle di benzina: a riferirlo - scrive l'agenzia Misna - è l'Autorità nazionale per il petrolio. Meno inquinante e più conveniente della benzina, l'etanolo è derivato in gran parte dalla canna dalla zucchero, attraverso un processo di fermentazione alcolica degli zuccheri presenti nella pianta.   In Brasile, gli scambi di questo bio-carburante sono aumentati in un anno del 45%, raggiungendo la quota di circa 16 miliardi di litri venduti nei distributori sparsi nel paese; il dato si riferisce al solo etanolo idrato, che può essere utilizzato puro dalla maggior parte delle auto circolanti nel paese sudamericano, e non tiene in considerazione l'etanolo anidro, che deve essere miscelato alla benzina.   Il Brasile è il secondo produttore mondiale di bio-carburanti dopo gli Stati Uniti, che però li ottengono in gran parte dal mais. Criticati da molti come una delle cause dell'aumento dei prezzi dei generi alimentari - tra cui il relatore speciale dell'Onu per il diritto all'alimentazione, Jean Ziegler, che aveva definito la produzione massiccia di biocarburanti "un crimine contro l'umanità" - i bio-carburanti sono da anni al centro di ricerche scientifiche per verificarne la validità come alternativa ai combustibili fossili.      



0 Comments