Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Ford: L’Europa vuole guidare green


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Secondo uno studio Ford, più di un cittadino europeo su tre sarebbe disposto a spendere di più per un’auto più ecosostenibile, anche se il 71% dichiara di aver ridotto le proprie spese a causa della debolezza delle attuali condizioni economiche.

Le statistiche hanno rivelato inoltre che secondo il 53% del campione, il cambiamento climatico è il principale problema globale, e il 57% preferirebbe condurre uno stile di vita maggiormente rispettoso dell’ambiente.

“Lo studio dimostra che anche nei tempi di crisi il desiderio di guidare auto meno inquinanti e più rispettose dell’ambiente, resta elevato,” ha dichiarato Barb Samardzich, Vice Presidente Sviluppo Prodotti, di Ford Europa. “Ford è estremamente concentrata nel proporre prodotti moderni ed ecosostenibili, in grado di venire incontro a questa domanda. Oggi e nel futuro questo impegno è in grado di ridurre le spese che i clienti sostengono per i consumi relativi all’auto.”
Ford ha commissionato lo studio per conoscere meglio l’opinione pubblica e l’atteggiamento dei cittadini europei rispetto a una serie di questioni relative alla mobilità, dal car sharing all’eco-driving, per capire e ridefinire il futuro dei motori a combustione interna.

Per il 71% del campione, l’efficienza è uno degli elementi principali che guidano la scelta di un’auto nuova. Il 60% preferisce inoltre i modelli prodotti da quei costruttori che dimostrano il proprio impegno nei confronti dell’ambiente. Il 68% degli europei, infine, quando è al volante cerca di applicare uno stile di guida che riduca i consumi.

Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#2
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
... ma se invece di commissionare studi, facesse delle macchine green a metano e GPL, non sarebbe meglio?

Fa più semplice vendere diesel...
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#3
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
......se volessero potrebbero,ma poi tutti i proventi derivanti dalla vendita del petrolio?.......su un litro di benzina ci mangiano in troppi per poter pretendere che le vetture messe in vendita vadano ad energie alternative......poco importa che i cittadini siano consapevoli(lo si deduce dallo studio Ford)dell'importanza di inquinare meno........
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#4
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

.......su un litro di benzina ci mangiano in troppi per poter pretendere che le vetture messe in vendita vadano ad energie alternative......


Uhm... non sono molto daccordo.
Tolto lo stato che fa la parte del leone, quel che resta è davvero poco, e sorprende che possano estrarre petrolio, portarlo da una parte all'altra del mondo, raffinarlo, distribuirlo e venderlo con così pochi costi.
Se leggi, sono a metano...

#5
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
....allora quando i consumatori si arrabbiano con i petrolieri che sono lesti ad aumentare il prezzo alla pompa se le quotazioni del petrolio salgono (prezzo che i petrolieri pagheranno dopo tre mesi) e molto bradipi quando succede il contrario hanno le traveggole oppure abbiamo trovato un'altro soggetto che si ingrassa con la benzina?......
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users