Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Metano Liquido (LNG): a Manerbio (BS) nel 2013 la prima stazione di rifornimento in Italia


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
La prima stazione di rifornimento di metano liquido (LNG) in Italia sarà realizzata in Lombardia a Manerbio (BS)

"Una grande soddisfazione - è il commento a caldo del Dott. Martino Palermo della Struttura Rete Distributiva Carburanti della Regione Lombardia - perchè dopo le importanti sperimentazioni con l'idrometano, confermiamo ancora una volta la grande attenzione della Lombardia per portare avanti concretamente gli obiettivi di una mobilità sempre più sostenibile".

"Voglio ringraziare - continua il Dott. Palermo - l'amministrazione comunale di Manerbio che ha dimostrato una disponibilità ed un'efficienza davvero uniche permettendo di avviare in tempi ridottissimi tutto l'iter autorizzativo necessario"

L'innovativa Stazione pilota di rifornimento per mezzi pesanti alimentati con metano liquido (LNG) sarà ubicata nel Comune di Manerbio (Brescia) sull'ex SS668 al km 28+400. L'inizio dei lavori è previsto per gennaio 2013 mentre, se tutto procederà senza intoppi, l'erogazione del primo rifornimento in Italia di metano liquido dovrebbe avvenire entro l'estate 2013.

Non solo metano liquido però, perchè l'impianto sarà anche dotato di una stazione di rigassificazione (L-CNG) per rifornire anche i veicoli alimentati a metano.

L'obiettivo dichiarato di questa nuova stazione di rifornimento è quello di favorire la conversione del trasporto pesante su gomma da diesel a Gas Naturale Liquefatto (LNG), mettendo a disposizione delle imprese dì autotrasporto che utilizzano Mezzi Pesanti un'alternativa totalmente innovativa in termini di carburante e tecnologia, allo scopo di:
  • abbattere drasticamente le emissioni nocive (assenza di particolato, riduzione dell'emissione di anidride carbonica, assenza di ossido di azoto) e l'inquinamento acustico;
  • diminuire i costi di esercizio del trasporto (carburante e manutenzioni), con risvolti positivi sui livelli occupazionali);
  • conformare i veicoli pesanti esistenti ai futuri standard anti inquinamento, prolungandone la vita utile (evitando rottamazione e rifiuti).
Da un punto di vista strettamente pratico il metano compresso non ha mai ottenuto un significativo successo nel campo dei mezzi di trasporto pesante per via delle limitazioni della scarsa autonomia e degli ingombri delle bombole, il metano liquido ha invece tutte le carte in regola per dimostrare tutti i vantaggi (ecologici ed economici) anche in questo importante ramo dei trasporti.

Grazie alle nuove tecnologie derivate dall'esperienza acquisita nel settore da USA, Canada ed altri paesi, è possibile utilizzare il Gas Metano Liquefatto (LNG) immagazzinandolo a bordo dei mezzi pesanti (Heavy Duty Trucks) in serbatoi criogenici di dimensioni leggermente maggiori se non uguali ai serbatoi del gasolio.

Il metano liquido offre anche un ulteriore vantaggio perchè durante la fase criogenica vengono eliminate ulteriori impurità presenti allo stato gassosso. Il metano passa da un livello di purezza di circa l'85-95% (in base alla provenienza) al 98/99% il che si traduce in un miglior rendimento nel motore che porta automaticamente ad un ulteriore abbattimento dei costi e delle emissioni per chilometro percorso.

Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non Ŕ impossibile: Ŕ inutile." (cit.) <=


#2
giannieco

giannieco

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 20 messaggi
Perchè la prima stazione in italia?
Ci sono già altri distributori di metano liquido e se non ricordo male il primo è quello di Villafalletto in provincia di Cuneo.

#3
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Attenzione a non confondere l'erogazione di Metano Liquido (LNG) con l'erogazione di Metano Compresso da Metano Liquido (L-CNG).

I distributori di Villafalletto, Poirino, Bologna, Varna e Roma sono impianti che erogano metano compresso prodotto dalla rigassificazione in loco di metano liquido (L-CNG). Quindi nelle bombole delle auto il metano entra in fase gassossa... NON liquido.

Nessuno di questi impianti è stato autorizzato per erogazione di metano liquido (LNG) ed il primo in Italia a poter erogare metano allo stato liquido in appositi serbatoio diversi dalle classiche bombole sarà proprio questo innovativo impianto di Manerbio.

E' opportuno evidenziare che il metano liquido potrà essere utilizzato solo sui mezzi pesanti e non è previsto dalla normativa l'utilizzo sulle autovetture.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non Ŕ impossibile: Ŕ inutile." (cit.) <=


#4
giannieco

giannieco

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 20 messaggi
Adesso è tutto chiaro, grazie mille.

#5
siria-eco

siria-eco

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 20 messaggi
  • Gender:Female
Interessante, ma quale potrebbe essere il prezzo del metano liquido (che immagino verrà venduto al litro)? Giusto per capire quale vantaggio si potrebbe avere rispetto al diesel sui camion.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users