Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Avviamento a metano


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1
vanosco

vanosco

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 6 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Ivrea
  • Interests:Informatica
Ho notato, configurando la mia centralina che c'è un opzione che permette la partenza a metano. Ma solo nel caso in cui il motore sia già caldo (80°-90°)... è fattibile oppure può dar fastidio al catalizzatore (o altro) ?

TX everybody :D

#2
bearzotto

bearzotto

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 244 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Torino
Ciao Vanosco, dtao che ho visto un tuo post piuù sotto, ma la tua auto è aftmarket? Perchè se così fosse se non ricordo male quando trasformai la Dedra mi avevano dato le istruzioni dell'impianto dove era indicata la modalità per le partenze a gas in qualsiasi condizione bisognava accedndere il quadro poi commutare con il relativo tasto benzina gas per farsì che la centralina facesse partire l'auto a gas. Ora ho spiegato a grandi linee perchè si parla del 2003 e non avendo più quell'auto non ricordo più la procedura esatta. Mentre se si tratta di un'auto di serie non saprei dirti; comunque lascio agli utenti più esperti anche perchè negli anni potrebbe essere cambiato qualcosa.

Saluti Bearzotto

Fiat Multipla Natural Power dell'ottobre 2004 dicembre 2008 installato GasComp II
Fiat Punto Natural Power del novembre 2005

 

 

 


#3
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Il mio impianto ad esempio non commuta a gas secondo la temperatura, ma con una sgasatina che da il consenso alla centralina e alle valvole di aprirsi. Però la mia auto è vecchiotta (del 97) quindi ha su un impianto non sofisticato.

#4
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 794 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante più ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
Con la Accord 20ie LS (euro 3 catalizzata) del 1997 mi pare l'ho fatto per 2 anni a causa della pompa benzina fuori uso.
Impianto Landi BRC davvero ben fatto, l'auto andava benissimo, il motore non soffriva, anzi, ogni tanto la portavo a 6mila giri a caldo.... e li teneva.

Ma se si tratta di motori nati per andare a benzina, credo che i problemi più grossi li hanno le valvole se le testate non sono robuste.
Io ci usavo olio motore specifico per il metano, consigliato da un meccanico.

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#5
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Problemi non ce ne dovrebbero essere.
Al massimo sfrozi un pelo di più il motorino di avviamento, ma nulla di grave.
Se leggi, sono a metano...

#6
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)

...configurando la mia centralina che c'è un opzione che permette la partenza a metano...

Che tipo di impianto hai?

Molte centraline (Bigas ad esempio che conosco bene perchè l'abbiamo sulla 500 Abarth del Team) permettono anche l'avviamento a metano in qualsiasi condizione perchè l'elettronica è stata pensata anche in funzione di un eventuale impianto monovalente. Siccome in aftermarket "monovalente" significa eliminazione totale della benzina ecco che alcune centralina hanno quell'opzione.

Problemi non ce ne sono... ma ovviamente tutto dipende dalla capacità dell'installatore di fare un buon impianto.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#7
vanosco

vanosco

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 6 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Ivrea
  • Interests:Informatica
dovrebbe essere Landi Renzo Omegas Evo (aftermarket)... una cosa del genere, cmq l'ho fatto da poco

#8
Morke

Morke

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Scusate, sono nuovo di qui. Anche io avrei il desiderio di far partire l'auto direttamente a metano, e ho un impianto a Metano di marca Romano. Ho trovato su ebay un kit per configurare la centralina che dovrebbe essere compatibile con tutte le marche, ma vorrei sapere se ogni centralina ha la possibilità di permettere la partenza a metano oppure solo alcune. Se la mia non avesse l'opzione della partenza a metano, si potrebbe fare lo stesso con qualche trucco informatico o ci sono delle limitazioni di tipo meccanico-strutturale? Considerate che spendo circa 30-40 euro al mese di benzina per le partenze, non percorro nemmeno 50 km e il meccanico che mi ha montato l'impianto non è riuscito ad ottimizzare i consumi :(

 

Grazie!



#9
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Non è che hai una perdita di benzina?
Non so quante partenze tu faccia, ma 30 euro al mese sono tanti!

A che temperatura commuta a metano?
Se leggi, sono a metano...

#10
Morke

Morke

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Il meccanico ha detto che non ho perdite ed è tutto normale e ne ho girati altri 2 per accertarmi di questo. Ha detto che forse l'auto ha i filtri della benzina sporchi, o il serbatoio con la benzina incrostata e delle impurità visto che non la uso quasi mai. Io ho anche cambiato i filtri della benzina ma il consumo anomalo rimane. Faccio circa 15-20 partenze al mese (passo a metano dopo 50-100 metri massimo in estate) e credo comunque di avere delle micro perdite dal serbatoio perchè il consumo d'inverno non è molto superiore a quello estivo, eppure per arrivare a metano impiego 2-3 km in inverno (a rigor di logica dovrei spendere 10 volte tanto). Per queste ragioni ho pensato di fare tutto di testa mia e chiedere a voi...

Ieri ho notato delle cose anomale nella centralina, volevo capire il modello e ho letto fuori il numero DGM 59574 GPL e cercando su google è apparso questo.

 

http://www.gasegas.c...gpl agg 04_.pdf

 

come se fosse la centralina di un impianto a GPL. Io sono sicuro che l'installatore ha messo l'impianto ad un prezzo improponibile (2300 euro con tanto di bombola usata da 40 anni) e mi viene il sospetto che abbia riusato pezzi di scarto anche nella centralina ma ormai è fuori garanzia e la fregatura l'ho gia presa. Quindi, per rientrare nel topic della discussione, data l'impossibilità di colmare le perdite di benzina, vorrei sapere se comprando una nuova centralina adatta per la partenza a metano, posso configurare la partenza diretta e non utilizzare mai piu al benzina.

 

P.S. sono anche disposto a pagare qualche esperto che prenda in seria considerazione il mio caso e mi insegni a gestire bene il mio impianto



#11
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Le centraline del gpl sono le stesse del metano (in molti casi).

Le bombole ogni 5 anni scadono e vengono revisionate. In cambio te ne danno gratuitamente delle altre, giovani o vecchie che siano, quindi non ci vedo problemi.

 

Tornando al consumo anomalo di gas, secondo me hai delle perdite (se hanno guardato bene) in delle zone "non bagnate" del serbatoio, ad esempio nel raccordo del tubo di rifornimento, nello sfiato dei vapori...

Col caldo la benzina evapora e se trova modo di uscire... se ne vola per l'aria. ;)

Non imputerei il problema alla presenza dell'impianto a gas.

 

Ad ogni modo, se vuoi fare un tentativo, prova a commutare la chiave sul secondo scatto (quindi centralina alimentata, quadro acceso ecc), commuta l'interruttore su BENZINA e ricommuta su GAS. Fatto questo accendi la macchina (senza spegnere il quadro, ovviamente). Con molti impianti questo fa partire la macchina a gas. ;)

 

Questa però è una NON soluzione, nel senso che se tieni il serbatoio vuoto e giri sempre a metano, l'impianto della benzina andrà rapidamente a farsi benedire, e quando proverai ad usarla a benzina, se non ti si incendierà l'auto per via di un tubicino screpolatosi per l'inattività, dovrai mettere mano al portafogòli, perlomeno per sostituire gli iniettori. 


Se leggi, sono a metano...

#12
Morke

Morke

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Benissimo, grazie dei consigli Sile650! Domani provo a mettere in pratica quello che hai scritto, poi ti faccio sapere :) Per quanto riguarda la benzina, sono convinto pure io di avere delle perdite, devo cercare il modo di fare qualche test molto severo.



#13
Morke

Morke

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Ok ho provato come hai detto tu e non parto direttamente a metano. Quando commuti a benzina e ricommuti a gas lampeggia una lucina del gas che deve ancora entrare in temperatura. Parte per forza di cose a benzina. Mi consigli di provare a cambiare centralina per partire a metano, o cercare di portarla dal meccanico a controllare tutti i tubi e tubicini? A me sembra più affascinante cercare di partire a metano e disconnettere totalmente la benzina heheheh :)






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users