Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Toyota Yaris Verso 1.3 GPL: Discussione Generale


  • Per cortesia connettiti per rispondere
18 risposte a questa discussione

#1
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia
Buon giorno a tutti, non sono nuovo dei gasamenti, ho gasato diverse macchine con i soliti problemi alle valvole. Ogni tot km rifatto sede alle valvole e si ricomincia!

Ora
Toyota Yaris Verso del 2002 - motore 1.3 4 cilindri 16valvole - gasata a 110.000 km con LandiRenzo....vedremo :)
ps: non ho avuto paura di gasarla a 110k perché tanto sono motori eterni e facendo un calcolo, quello che ho spesso tra veicolo usato, gasamento, previsione di rottura e tutto, km percorsi giornalieri, ci risparmio che con un turbodiesel (ho anche una nuova yaris D4D e con i costi del gasolio uso quasi sempre la verso).

Messaggio modificato da purcidduzzu, 05 ottobre 2012 - 12:48

______________________
un GPL è per sempre

#2
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Beh, complimenti per la tenacia allora!

PS Una curiosità, ma perchè non ti sei mai diretto su un'auto esente dalle rogne alla testa? :)
Se leggi, sono a metano...

#3
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia
ho sempre gasato la moglie con le fiat cinquecento, motore con sedi in alluminio. E' la mia specialita':D verrebbe da dire!

Io sono sempre stato un diesellaro convinto, ho sempre e solo avuto dei TD e da diesellaro mi sono innamorato del gruppo Toyota a ragion veduta! I diesel toy non si rompono mai, consumano poco ed entri in un'auto sempre nuova...non che oggi ti si smonta la maniglia, domani ti si ingrippa il finestrino, a me in 5 anni di n.yaris devo ancora cambiare le lampadine. Avevo una "fiat" dedra che già a 120k km mi costava un botto di manutenzione perché cedeva sempre qualcosa e poi i materiali interni....pietà.

Se il motore della 127 (vedi cinquecento) a gpl non si scassava mai, perché no il connubio Toy-GPL?
- restando in Toy, avrei tenuto la qualità dei materiali di costruzione esterni/interni altissima, per dirti la yaris verso è del 2002, sembra uscita dalla concessionaria ieri, se poi senti cantare il motore non perde un giro neanche quando passa da benza a gpl, non te ne accorgi neanche con l'orecchio sulla testata.
- è stato qualcosa di pre-calcolato: il motore della y.verso è un motore "tradizionale", niente valvole in continuo movimento e toyotate varie, non ricordo se ha le sedi in alluminio o acciaio, ma poco cambia nel mio ragionamento. Fossero in alluminio con un motore del genere ci percorro minimo 100k km (se non ti gasi la testa) prima di rifare le sedi e il mio meccanico, che non è un ladro con una cavolata me le rifà e rientro sempre abbondantemente nei costi del gpl.

I nuovi motori Toy non li vedo, invece, ancora affidabili per il gpl, hanno poca storia dietro, tutto da dimostrare. Quando finalmente usciranno con qualcosa di solido e assicurato, cambiero' la mia nuova yaris con una a gpl...magari anche hybrid sino ad allora.
______________________
un GPL è per sempre

#4
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Capisco. Il problema però non è tanto il fatto della testa in alluminio, quanto della qualità di quell'alluminio e dell'eventuale riporto delle sedi valvola in materiali più duri.
I motori Fiat non hanno mai avuto grosse rogne in tal senso, e tutt'alpiu' richiedevano una registrazione periodica delle sedi (peraltro molto semplice).

Non per fare l'uccello del malaugurio, ma consiglio di dare un'occhiata QUI all'esperienza di Metaphabis proprio con una Yaris Verso, se non altro per essere pronti ad intervenire prontamente. ;)
Se leggi, sono a metano...

#5
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia
Vedremo con un gpl landi nuova generazione....

Ma metano e gpl regalano gli stessi problemi? O uno è piu' sfigato dell'altro?
______________________
un GPL è per sempre

#6
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia
Vi terrò aggiornati km per km. Anzi, mod, perché non sposti la mia nuova esperienza sotto un altro 3D intitolato yaris verso 1.3? Appesa qui non è di utilità a nessuno.
______________________
un GPL è per sempre

#7
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Sì, effettivamente è una delle tante cose che dovevo fare ma... fa un po' specie che me lo chiedi tu che l'hai appiccicata qui! :P
Se leggi, sono a metano...

#8
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia
mi sovveniva un dubbio. Ogni macchina l'ho gasata con impianti diversi, mai Landi. Soliti impianti: doppietta e parte il gas. Qui invece mi hanno montato un landi che fa tutto da solo, ritorna anche a benzina quando necessario. Adesso che è inverno finché il motore non è caldo quando dice lui l'impianto non passa a gas. Niente doppiette, è tutto in automatico. Magari tutti i Landi sono così, boh. E il mio primo Landi.

Questa operazione che fa cambia le carte in tavole sulla durata della testata?
______________________
un GPL è per sempre

#9
sbirkey

sbirkey

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 401 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Valmadrera
Non credo che duri di più la testata rispetto un impianto di altra casa, semplicemente hai un impianto sequenziale, praticamente commuta a gpl automaticamente quando il polmone arriva a 30° circa, questo per permettere il gpl allo stato liquido di espandersi allo stato gassoso in maniera adeguata, e far si che non vada la fase liquida negli iniettori mandandoli in blocco.

#10
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Il funzionamento che descrivi è il tipico funzionamento degli impianti iniettati di tutte le marche.
Tu invece eri abituato ai vecchi impianti aspirati, che passavano a gas alla prima accelerata oltre un certo regime (quella che tu chiami doppietta).

Ad ogni modo, come dice Sbirkey, questo non ha alcuna influenza sulla durata della testata.
Se leggi, sono a metano...

#11
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia
bene, allora l'avventura continua :)
______________________
un GPL è per sempre

#12
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena

Ad ogni modo, come dice Sbirkey, questo non ha alcuna influenza sulla durata della testata.


Mi permetto di dissentire,se l'impianto prevede un funzionamento con contributo benzina sicuramente questo ha un effetto benefico,prolungando la durata della testata,se l'impianto,specie in inverno,ci mette del tempo a commutare a gas questo ha un effetto lubrificante per le valvole che sicuramente avranno una vita prolungata,se l'impianto prevede che sotto un determinato numero di giri(al minimo)si passa automaticamente a benzina(la Mini è cosi',commuta a gas sopra ai 900 giri)tutto questo influisce sulla durata della testata.Siccome Landi "gasa"le Toyota probabilmente è a conoscenza delle problematiche delle"teste"giapponesi e potrebbe aver provveduto in tal senso.

............parere personale........
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#13
sbirkey

sbirkey

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 401 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Valmadrera
E certo, ogni motore ha una storia a se e sue caratteristiche, sulla mia che è un carroarmato del secolo scorso non ne ha bisogno, ma alcuni come la tua e molti altri motori "moderni" necessitano di questo accorgimento.
Sta all'esperienza ed alla professionalità dell'impiantista installare l'impianto più adatto al motore da gasare.

#14
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Mi permetto di dissentire,se l'impianto prevede un funzionamento con contributo benzina sicuramente questo ha un effetto benefico,prolungando la durata della testata,se l'impianto,specie in inverno,ci mette del tempo a commutare a gas questo ha un effetto lubrificante per le valvole che sicuramente avranno una vita prolungata


In realtà non si parlava di contributi a benzina, ma semplicemente della logica di commutazione. Ovvero affidata al "sentimento" di chi guida nel caso dei vecchi impianti contro il monitoraggio della temperatura da parte di quelli nuovi.
Ad ogni modo non è che la benzina "lubrifichi". Semplicemente, essendo fredda (sta evaporando e quindi ruba calore) riesce a mantenere un po' più basse le temperature.
Pertanto in quei due tre kilometri durante i quali si va a benzina le temperature stanno basse (ma del resto il motore si stava ancora scaldando quindi il beneficio è ancora inferiore). L'unico effetto è di risparmiare alla testata un paio di kilometri di alte temperature... praticamente nulla.

Discorso a parte, invece, per il cosiddetto contributo benzina, ma è da vedere come è realizzato. Se ogni tot mandate di gas ne viene inserita una a broda, effettivamente riduciamo un pochino le temperature medie di esercizio. Nel caso della Mini da te citato (sicuramente a ragion veduta) si è deciso di intervenire solo su determinati regimi, probabilmente più deleteri di altri nel funzionamento a gas.
Se leggi, sono a metano...

#15
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia
Ulteriore domanda.
La macchina è di mia madre e quindi la usa prevalentemente lei. Ha il piede molto ma molto leggero, basse accelerazioni, consumi sotto la media, insomma potrebbe fare la collaudatrice :)
Il suo tipo di guida, quanto influisce sulla durata della testata?...Influisce?
______________________
un GPL è per sempre

#16
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Nei moderni impianti, a quanto ho capito il tuo un Landi, il quale da tempo che "gasa" le giapponesi del gruppo Toyota (leggi Daihatsu), a Gpl il costruttore conosce le problematiche del motore su cui istalla l'impianto, con le moderne centraline in grado di immettere contributi benzina, escludere l'alimentazione a gas a determinati regimi,ee ecc,
Nei casi pi problematici consiglia alcuni additivi che vengono immessi assieme al gas nella camera di scoppio, infine si rifiuta di istallare l'impianto se il motore non lo consente.
Se il tuo istallatore preparato e non ti ha consigliato nulla del genere fossi in te starei tranquillo e mi godrei il risparmio monetario e di inquinamento che l'istallazione di un impianto a gas comporta.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#17
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia

Esatto, oggi ho portato la macchina in Toyota e ho fatto controllare l'impianto ed è quel che dici tu, con contributo di benzina quando c'è una situazione di crisi. Ovviamente come in tutti i veicoli a gpl le valvole van controllate ogni 30-40k km.

 

TOYOTA È UFFICIALMENTE GIPPIELIZZABILE!! :D loro di serie usano tartarini e gippielizzano aftermarket tartarini.


______________________
un GPL è per sempre

#18
purcidduzzu

purcidduzzu

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:FE
  • Interests:Fotografia

Sentite questa e se vi servono delle altre info vi faccio una foto alla centralina e la posto qui:

Ieri ero in tangenziale a Bologna e per evitare un incidente dovuto da un impedito ho dovuto fare una manovra evasiva che ha richiesto un sollecitazione al motore non indifferente.

premessa: quando il gpl finisce, passa automaticamente a benzina mi avverte con un suono e rimane accesa solo la spia della benzina, io devo solo premere il bottone col simbolo della Landi e il suono finisce.

Continuiamo col discorso: mentre facevo la manovra evasiva, è iniziato il tipico suono di avvertimento, ma questa volta erano accese entrambi le spie e si sono spente le spie di livello: benzina e gpl, quindi non sapevo con che carburante davo propulsione al motore! Ho premuto il bottone ed è rimasta accesa solo quella del gpl e ho continuato per la mia via.

Secondo voi, cosa è successo?


______________________
un GPL è per sempre

#19
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
....se contemporaneamente alla manovra è finito anche il gpl direi che è tutto normale,altrimenti occorre che tu vada dall'impiantista perchè si tratta sicuramente di un'anomalia!

P.S...io evito di far finire il gpl,intanto perchè il suono è.....oltremodo fastidioso,inoltre si ripresenta ogni volta che,spegnando il veicolo e riaccendendolo l'impianto tenta di commutare a gpl.

Messaggio modificato da metaoui, 24 marzo 2013 - 05:17

Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users