Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

1° EcoRally Rolando d’Amore: determinante la seconda giornata


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1
erikab

erikab

    Ecocompatibile

  • Redazione
  • Stelletta
  • 21 messaggi
  • Gender:Male
La prima giornata di gara per aggiudicarsi il 1° EcoRally Rolando d’Amore di Avellino è stata intensa e, come sottolinea il pilota del Team di Ecomotori Massimo Liverani: “Non priva di tensione, sebbene atmosfera, accoglienza e paesaggi rendessero la competizione particolarmente gradevole”.

Come previsto, la Fiat 500 EcoAbarth METANO Powered di Ecomotori è stata messa alla prova soprattutto dall’elevato numero di pressostati disseminati lungo il percorso, ma a preoccupare Liverani e Talmelli è un errore commesso a fine giornata: nonostante ciò, la classifica parziale sembrerebbe vedere molto bene la “Scorpioncina” ecologica, ma per tirare le somme si dovranno attendere i risultati della seconda giornata.

Con lo sguardo ancora posato sul Lago Laceno, il Team Ecomotori è pronto a riaccendere il motore mentre un sostenuto pubblico circonda la Fiat 500 EcoAbarth posizionata sul bellissimo Corso Vittorio Emanuele II per conoscere tutte le sue sorprendenti caratteristiche.

Dopo le 70 prove cronometrate della prima giornata di gara la classifica provvisoria è:

1° Liverani - Ecomotori Racing Team
2° Guerrini - Team Imega (+ 372 penalità)
3° Di Bella - Race Bioconcept Team (+ 729 penalità)


Click here to view the article

#2
monivent

monivent

    Ambientalista

  • Admin Elenco Distributori
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3291 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano
Forza, ragazzi!!! Tenete duro e... non mollate!!
"Cantami, o Diva, del Pelide Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa) da quando primamente aspra contesa disgiunse il re de' Prodi Atride e il divo Achille"




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users