Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Viterbo: in arrivo tre nuovi bus elettrici


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Sono tre, di piccole dimensioni e non inquinano. Sono i bus elettrici arrivati stamattina in Piazza del Plebiscito. Per presentarli il sindaco Giulio Marini ha offerto un giro di prova, a bordo anche l'assessore con delega alle società partecipate Maria Antonietta Russo, l'assessore al trasporto locale Giovanni Bartoletti, il comandante della Polizia locale Franco Fainelli e il presidente della Francigena Pierre Di Toro.Gli autobus, che hanno batterie al sodio, serviranno il centro storico sostituendo col tempo quelli tradizionali e inizieranno il servizio a partire da fine agosto. Servono soltanto otto ore per ricaricarli, con un costo di 15 euro per la corrente elettrica, e hanno un'autonomia di 130 chilometri. Basta una ricarica per circolare un'intera giornata. All'interno, dodici posti in piedi, otto seduti e un posto destinato ai portatori di handicap che avranno a disposizione anche una pedana di sollevamento per la carrozzina. L'abitacolo è confortevole ed è dotato di aria condizionata.
Il ministero dell'Ambiente ha concesso complessivamente un finanziamento di oltre un milione di euro per i tre bus elettrici e per i due scuolabus a metano, già in funzione. "Ringrazio il ministero dell'Ambiente e l'allora ministro Prestigiacomo per il copioso finanziamento - ha detto il sindaco Marini -. Bus di così contenute dimensioni e a basso impatto ambientale sono funzionali al nostro centro storico. Garantiscono anche ottime prestazioni in salita, hanno affrontato il viaggio verso San Martino benissimo, quindi possono andare ovunque. Adesso il nostro obiettivo è quello di incentivare l'uso di questi autobus per arrivare, un giorno, a far circolare in centro soltanto mezzi piccoli. In molte città d'Italia, come Roma e Firenze, questi tipi di bus sono molto utilizzati".
La società che ha vinto l'appalto è la Tecnobus. "In un tipo di mercato in cui la Cina la fa da padrone - ha messo in evidenza il Sindaco - abbiamo portato a Viterbo macchine ecologiche totalmente pensate e progettate in Italia. Italiane sono infatti le due aziende che hanno partecipato alla gara".
"Anche questo è un passo che va verso la direzione di città virtuosa, rispettosa dell'ambiente - ha detto l'assessore Bartoletti -, quel modello di smart city che noi auspichiamo e che è molto incoraggiato dall'Europa. Viterbo comunità intelligente che sposa le soluzioni integrate e sostenibili".
"E' un forte slancio per la città - ha ribadito l'assessore Russo -. Più si utilizzano i mezzi pubblici, soprattutto, come in questo caso, ecologici, e più migliora la vivibilità. Mi auguro che questi piccoli bus contribuiscano presto alla rivitalizzazione del centro storico. E poi, in qualità di delegata alle pari opportunità, mi auguro che possano essere guidati anche da donne".

Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users