Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

DISTRIBUTORI METANO: in progetto due impianti a Palermo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Chiude in utile il bilancio 2011 di Amg Energia spa, società controllata dal Comune di Palermo che si occupa di energia, distribuzione di metano e illuminazione pubblica. Il bilancio, nel quale sono stati raggiunti tutti gli obiettivi sia qualitativi che quantitativi fissati, è stato approvato oggi dall’assemblea dei soci, con la partecipazione, in rappresentanza del socio Comune di Palermo, del capo dell’area Gestione dei servizi e partecipazioni societarie, Sergio Forcieri.
Nel corso dell’assemblea è stato nominato il nuovo Consiglio di amministrazione di Amg Energia Spa: è formato da Emilio Arcuri (presidente), Mario Li Castri ed Antonio Rera (consiglieri). Il collegio sindacale rimane formato da Marcello Amato, Paola Barbasso e Salvatore Di Trapani, invariato anche il revisore dei conti che è Tommaso Mercadante.

Il presidente uscente, Francesco Greco, ha ringraziato i dipendenti della società: “Ho trovato professionalità, competenza, attaccamento al lavoro e alla società. Risorse preziose per la città”.

Il risultato bilancio, al lordo delle imposte dovute per legge, è di 1.402.265 euro, l’utile d’esercizio, al netto delle imposte, è di 24.957 euro, con il raggiungimento di tutti gli obiettivi sia qualitativi che quantitativi fissati. Il valore della produzione si attesta su 34 milioni 595 mila euro, sono stati effettuati investimenti per 5 milioni 630 mila euro, che hanno riguardato il miglioramento della rete del metano di Palermo, in modo da mantenere elevati gli standard qualitativi del servizio, ma anche della rete del metano dei comuni di Montelepre e Camporeale, dove Amg gestisce il servizio di distribuzione del gas naturale.

Due distributori di metano in fase di progetto

La strategia della società per i prossimi anni sarà segnata, invece, da un importante progetto su cui Amg Energia sta lavorando: la realizzazione di due stazioni di erogazione di metano per autotrazione, aperte ai mezzi aziendali, comunali e a quelli privati, all’interno della sede Amg di via Tiro a Segno e nel parcheggio di viale Francia. Il metano è un combustibile pulito ed economico: le emissioni di anidride carbonica sono inferiori del 22 per cento rispetto alla benzina e del 30 per cento rispetto al gasolio, quelle di monossido di carbonio sono ridotte fino al 61 per cento rispetto alla benzina (dal 20 al 50 per cento in meno rispetto al gasolio) mentre le emissioni di polveri sottili (particolato PM10) sono praticamente inesistenti, soprattutto rispetto al gasolio. Il risparmio economico, a parità di percorrenza ottenibile con un’auto a metano, è di circa il 60 per cento rispetto a benzina e gasolio.

L’attività di progettazione dei due impianti è stata completata. La stazione di servizio di via Tiro a Segno avrà due erogatori doppi per complessivi 4 punti di rifornimento ed una capacità di erogazione di 1400 standard metri cubi/ora; anche la struttura del parcheggio di viale Francia avrà due erogatori doppi, per complessivi 4 punti di rifornimento, sarà destinata ai mezzi Amat ma verrà aperta pure ai mezzi privati: la realizzazione rientra nell’ambito di un accordo di programma sottoscritto dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Palermo e dalla Dsa (Direzione generale salvaguardia ambientale) del Ministero dell’Ambiente, con un finanziamento previsto, da parte del Ministero, pari al 70 per cento, il 30 per cento sarà a carico di Amg.

Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users