Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

50 stazioni di ricarica veloce in Belgio grazie a VitaeMobility e ABB


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
VitaeMobility, specialista in mobilità elettrica sia per flotte aziendali e della pubblica amministrazione che consumatori, e ABB, gruppo leader per le tecnologie dell'energia e dell'automazione, hanno annunciato oggi di aver stretto una partnership per installare e gestire 50 stazioni di ricarica veloce in corrente continua Terra Smart Connect (SC) collocate in più punti in tutto il Belgio. La società ha scelto specificatamente il Terra Smart Connect (SC) di ABB in quanto è l'unica stazione di ricarica connessa smart sul mercato che supporta la ricarica dei veicoli elettrici per flotte aziendali in 30 - 120 minuti. Le prime installazioni per la rete nazionale saranno realizzate entro la fine di luglio.

L'installazione delle stazioni di ricarica veloce DC è un passo necessario per incoraggiare la diffusione dei veicoli elettrici. Si offre ai guidatori un comodo accesso a una infrastruttura di ricarica che riduce l'ansia da percorrenza, una preoccupazione comune associata al possesso di un veicolo elettrico. L'investimento da parte di VitaeMobility per creare una rete di stazioni di ricarica veloce, completa la sua attuale offerta commerciale, come un concetto smart di leasing per auto, e dimostra l'impegno della società verso il continuo sviluppo e il supporto della mobilità elettrica e dell'infrastruttura in un modello economico sostenibile. La collaborazione tra ABB e VitaeMobility permetterà all'azienda di continuare la sua curva di crescita rapida nel mercato belga. L'infrastruttura per la ricarica dei veicoli elettrici e il mercato dei servizi sono pronti per dimostrare una crescita significativa fino a raggiungere 1,6 milioni di unità nel mondo nel 2015, secondo Pike Research.

“L'adozione di veicoli elettrici offre ben più del solo trasporto ad alta efficienza; aiuta a ridurre la nostra dipendenza da combustibili esteri che producono anidride carbonica, diminuendo la nostra impronta ecologica mediante la riduzione delle emissioni e ha un senso economico in quanto la loro manutenzione e il funzionamento sono molto meno costosi su lunghe distanze,” afferma Gunter De Pooter, direttore esecutivo di VitaeMobility.

ABB installerà le stazioni di ricarica e fornirà il servizio di supporto alla rete (NOC) e lo scheletro dell'architettura informatica che permette a ogni stazione di ricarica connessa al web di avere una gamma completa di caratteristiche di connettività, compresa l'assistenza remota, la gestione e l'assistenza e l'aggiornabilità del software. Il gruppo di supporto locale ABB in Belgio si occuperà dei servizi di manutenzione e riparazione.

“La fornitura ai clienti di dati e servizi software è importante per spostare l’approccio dei guidatori verso alternative più pulite,“ afferma Hans Streng, general manager del gruppo ABB per l'infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici. “L'offerta di infrastrutture di ricarica ABB prende in considerazione l'intero offerta della mobilità elettrica; dalle interfacce per le reti smart ai servizi software all'offerta di tecnologia che permette ai clienti di personalizzare le stazioni di ricarica per le loro necessità quali le loro soluzioni di pagamento. Questo creerà una relazione più diretta con i guidatori di auto elettriche.”

Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non Ŕ impossibile: Ŕ inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users