Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Iniettori GPL rovinati a soli 13mila km


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#21
Gerardo765

Gerardo765

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 1 messaggi

Ciao, grazie di aver condiviso la soluzione del tuo problema:

" il problema era una bobina di accensione rotta"

Io ho il tuo stesso problema con una punto evo a gpl comprata nuova 

di costruzione maggio 2011.

 

Ovvero, a GPL:

    - Si e' accesa la spia motore segnalando "far controllare motore"

    - va a strattoni(singhiozza)

    - sta' consumando abbastanza a GPL, con un pieno persorro circa 70 km in meno rispettoa prima

    - questo problema e' sorto intorno ai 15000/20000 Km(non ricordo),  in garanzia non hanno risolto il problema

    - adesso a 60000 km il problema e' molto accentuato

mi dicevano di cambiare gli iniettori.

 

Pero' tu hai risolto il problema in altro modo,

 

Vorrei sapere se questi erano i problemi che avevi anche tu

e soprattutto se adesso non si sono presentati piu' con l'intervento che hai fatto:

" il problema era una bobina di accensione rotta"

 

Grazie 1000 per la risposta e le informazioni



#22
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Cercare di azzardare delle diagnosi in base ad un comportamento "simile" a quello descritto da altri crea solo problemi.

Fosse colpa di una bobina, o delle famose centraline Fiat, andrebbe male anche a benzina.

 

Se dalla diagnosi ti rilevano rogne agli iniettori è giusto partire da lì.

Al massimo puoi provare a farli pulire.

 

Se non ti fidi di Fiat puoi rivolgerti ad un buon impiantista. ;)


Se leggi, sono a metano...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users