Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Daimler acquisisce il 10% di Tesla


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<p style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" src="images/stories/redazione/news/2009/05-Maggio/partnership_daimler_tesla.jpg" alt="partnership_daimler_tesla" width="100" height="55" />Daimler AG ha rilevato una quota societaria pari a circa il 10% di Tesla Motors Inc. Con questo investimento gli inventori dell'automobile consolidano ulteriormente il rapporto che li lega all'azienda più giovane dell'industria automobilistica.
<br /><br />
Attualmente Tesla è l'unico costruttore a distribuire in Nord America ed in Europa un veicolo elettrico appositamente sviluppato per le lunghe percorrenze.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Le due aziende hanno già collaborato quando si è trattato di integrare le batterie agli ioni di litio e le unità di carica sui primi 1.000 esemplari di smart fortwo elecric drive. Secondo quanto stabilito dall'accordo, i due partner condivideranno i rispettivi know-how lavorando insieme allo sviluppo di sistemi a batteria, motori elettrici e progetti automobilistici dedicati.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">"Questa partnership strategica costituisce un importante passo che velocizzerà la commercializzazione di vetture elettriche a livello mondiale", afferma Thomas Weber, Membro del Board di Daimler AG, responsabile Group Research e Mercedes-Benz Cars Development. "Tesla è un'azienda giovane e dinamica, che si distingue per carica innovativa e spirito pionieristico; se a questi si uniscono gli oltre 120 anni di esperienza di Daimler nel campo automobilistico, si ottiene una combinazione unica dei punti di forza delle due aziende, che segna un'altra pietra miliare lungo il percorso strategico di Daimler verso la mobilità sostenibile."</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">"Da oltre un secolo Daimler è benchmark di riferimento nel settore engineering e qualità. Il fatto che Daimler abbia deciso di investire in una partnership con Tesla è per noi un onore oltre che una conferma della stima di cui gode la nostra competenza tecnologica", ha commentato Elon Musk, Amministratore Delegato di Tesla Motors. "Inoltre, Daimler detiene un ruolo di leadership nel campo della mobilità sostenibile e noi siamo particolarmente interessati alle batterie a celle piatte agli ioni di litio sviluppate da Daimler appositamente per l'impiego a bordo di automobili. La collaborazione strategica con Daimler AG, da attuare in diversi settori, costituisce per noi motivo di grande soddisfazione, anche perché potremo trarre vantaggio dalla loro competenza nel campo dello sviluppo e della produzione e dalla loro rete di distribuzione. Inoltre, tutto ciò contribuirà a velocizzare la produzione della Model S di Tesla, garantendone l'eccellenza sotto tutti gli aspetti".</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<div style="text-align: justify;"><strong>Insieme lungo la strada verso la mobilità elettrica</strong></div>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">L'accordo di collaborazione prevede l'ingresso di Herbert Kohler, direttore della divisione E-Drive & Future Mobility di Daimler AG, nel consiglio di vigilanza di Tesla Motors Inc. La partnership a lungo termine con Tesla diventa così un mattone dell’articolata strategia che Daimler AG sta attuando nel campo dell'elettrificazione dell'automobile, oltre a rappresentare un volano per l'industrializzazione della tecnologia a ioni di litio. Infatti, già a marzo Daimler ha fondato la Deutsche Accumotive GmbH, una joint venture con Evonik Industries AG, divenendo così la prima casa automobilistica al mondo a sviluppare, produrre e distribuire batterie per applicazioni automotive grazie alla compartecipazione del Gruppo in Li-Tec, azienda tedesca specializzata nella produzione di celle per batterie agli ioni di litio.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<div style="text-align: justify;">Dal 2007 è in corso a Londra una sperimentazione su larga scala condotta con 100 smart a propulsione elettrica, testate nell'uso quotidiano sia da gestori di flotte che da Clienti privati.</div>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Alla fine del 2009 lo stabilimento smart di Hambach avvierà la produzione di circa 1.000 smart fortwo con motore elettrico di seconda generazione, che saranno successivamente utilizzate nell'ambito di una serie di progetti di mobilità sostenibile come, ad esempio, e-mobility Berlin ed e-mobility Italy. Sempre quest'anno Daimler inizierà anche la produzione su piccola scala della Mercedes-Benz Classe B con propulsione a celle a combustibile. Nel 2010 l'azienda presenterà la prima Mercedes-Benz con motore a batteria, e a partire dal 2012 Daimler prevede di dotare tutte le vetture elettriche Mercedes-Benz e smart di batterie agli ioni di litio di produzione propria.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Tesla ha iniziato a progettare auto elettriche nel 2004. Finora la Tesla Roadster, caratterizzata da un'autonomia di oltre 300 chilometri, è l'unica vettura elettrica appositamente sviluppata per lunghe percorrenze a disposizione dei Clienti di Nord America ed Europa, oltre ad essere la prima vettura elettrica a batteria agli ioni di litio certificata in Europa e negli USA. Con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e un consumo equivalente a meno di un litro di carburante per 100 chilometri, la Tesla Roadster a emissioni zero è la prima vettura di serie a mettere fine alla diatriba tra potenza ed efficienza.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<div style="text-align: justify;">La Tesla Model S proseguirà sull'onda del successo ottenuto dalla Tesla Roadster, adottando la tecnologia di base di quest'ultima per diventare la prima berlina al mondo con motore a batteria. Il progetto è stato presentato in marzo presso la sede della Tesla Motors Inc. nella Silicon Valley, mentre l'entrata in produzione della Model S è prevista per la fine del 2011.</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users