Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

La Norvegese Think sbarca negli USA con la piccola elettrica


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<p style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="think" src="images/stories/redazione/news/2009/03-Marzo/think.jpg" width="100" height="67" />La piccola Casa automobilistica norvegese Think ha intenzione di produrre auto elettriche negli Stati Uniti. L'azienda è infatti in trattative con otto Stati americani, compreso il Michigan, per individuare il sito migliore dove aprire uno stabilimento
<br /><br />
progettato per dare inizialmente lavoro a 370 persone (inclusi 70 ingegneri) e riservato alla produzione della city car Th!nk (nella foto la City).<br /><br /> Se non ci saranno intoppi e verranno rispettate le previsioni, il via all'operazione avverrà nel 2010, quando nella nuova fabbrica dovrebbero nascere 2.500 vetture. In tempi relativamente brevi, però, la capacità produttiva annua potrebbe arrivare a toccare quota 60.000. <br /><br /> Al momento la Think dispone di uno stabilimento nelle vicinanze di Oslo che sforna 16.000 Th!nk all'anno. "Gli Stati Uniti sono il luogo ideale per progettare e costruire le auto elettriche", ha detto Richard Canny, amministratore delegato di Think, "anche perché per questo tipo di vetture il mercato americano sta diventando più interessante di quello europeo".</p>
<p><span class="info">Fonte: <a href="http://www.quattroru...></span></p><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users