Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Volvo schiera una delle gamme di modelli E85 più ampie del mercato


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Immagine inseritaVolvo Cars vanta una delle più ampie gamme di modelli E85 del mercato automobilistico. Nel complesso, i modelli offerti sono cinque, ognuno dei quali è disponibile con uno o due motori Flexifuel.

Ultime in ordine di tempo, sono state introdotte le varianti a bioetanolo dei modelli V70 e S80 dotate di motore Flexifuel turbo cinque cilindri di 2,5 litri da 200 CV (147 kW) e 300 Nm di coppia.

Da un punto di vista puramente tecnico, i motoristi di Volvo Cars sarebbero stati in grado di aumentare la potenza del motore un poco oltre i 200 cavalli. Tuttavia, ciò avrebbe comportato una maggiore miscela aria/carburante a giri elevati e di conseguenza una riduzione sensibile del risparmio di carburante.

"200 cavalli sono un livello ideale per questo motore, dato che consente di soddisfare le esigenze di guida quotidiane senza dover aumentare la miscela aria/carburante rispetto ai dati ideali. Siamo convinti che i nostri clienti apprezzeranno il fatto che diamo maggiore importanza a livelli competitivi di risparmio del carburante" afferma Magnus Jonsson, Vicepresidente e capo del settore Ricerca e Sviluppo di Volvo Cars.

"La variante 2.5FT può essere dotata di cambio manuale o automatico. Ciò sottolinea il nostro impegno finalizzato a dare vita a un'ampia gamma di modelli ecologicamente ottimizzati che non sacrifichino il comfort, il piacere di guida o la possibilità di personalizzazione", aggiunge Magnus Jonsson.
Questo aspetto è ulteriormente evidenziato dal fatto che il pacchetto R-design messo a punto da Volvo Cars - opzione installata in fabbrica e costituita da una serie di elementi interni ed esterni dallo speciale design - è disponibile anche per le versioni Flexifuel.

Una delle gamme più ampie sul mercato

Sia Volvo V70 che S80 sono disponibili dalla fine del 2007 anche con un motore Flexifuel quattro cilindri da 2 litri (2.0F) con una potenza di 145 CV (107 kW) e 190 Nm di coppia.
Ciò significa che Volvo Cars vanta una delle gamme Flexifuel più ampie del mercato. Nel complesso, sono disponibili cinque modelli - Volvo C30, S40, V50, V70 e S80 - con uno o due motori a scelta E85.
Le varianti Flexifuel dei modelli Volvo S40, V50 e C30 montano un motore quattro cilindri di 1,8 litri (1.8F), che eroga 125 CV (92 kW) e 165 Nm di coppia.

Tutti i motori e i relativi componenti sono stati modificati per funzionare con E85.
I consumi di carburante (EU, ciclo misto) del nuovo 2.5FT sono pari a 9,4 l/100 km (V70) e 9,2 l/100 km (S80) con cambio manuale e a 10,4 l/100 km (V70) e 10,1 l/100 km (S80) con cambio automatico.
Per gli altri modelli, i consumi di carburante (EU, ciclo misto) sono pari a 7,3 l/100 km (C30 1.8F), 7,4 l/100 km (S40 1.8F e V50 1.8F), 8,6 l/100 km (V70 2.0F) e 8,3 l/100 km (S80 2.0F).
Le varianti Flexifuel di Volvo possono funzionare a bioetanolo E85 o a benzina senza piombo a 95 ottani, o con una qualsiasi miscela di questi due carburanti. Quando si utilizza l'E85, i consumi di carburante aumentano dal 30 al 40 percento, dato che il bioetanolo ha un minor apporto energetico. L'esatta differenza dipende da fattori quali lo stile di guida, la temperatura dell'ambiente e le variazioni nelle specifiche del carburante.

Maggiore domanda in Europa
Il bioetanolo è un carburante completamente rinnovabile che può essere generato dalla maggior parte di tipi di biomassa, come canna da zucchero, grano turco, frumento, barbabietola da zucchero o cellulosa. Nell'uso di E85 (85 percento di bioetanolo e 15 percento di benzina) l'anidride carbonica prodotta dall'etanolo è parte del ciclo di vita naturale del carbonio stesso.
Volvo Cars sta lanciando i suoi modelli Flexifuel su un numero sempre maggiore di mercati. Oltre alla Svezia, le versioni a bioetanolo sono a listino in Francia, Norvegia, Italia, Germania, Austria, Paesi Bassi, Spagna, Gran Bretagna, Irlanda, Belgio, Svizzera e Tailandia.
Nel complesso, nel 2008 Volvo Cars prevede di vendere 20.000 auto Flexifuel.


Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users