Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Aria Nuova: la Monte Carlo "Quadrifuel" nel Box di Ecomotori.net


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;" /><img style="margin: 5px; float: left;" alt="Quadrifuel_monza" src="images/stories/redazione/news/2010/05-maggio/Quadrifuel_monza.jpg" height="67" width="100" />MONTECARLOMOTORSORT dalla base tecnologica italiana del costruttore Monegasco MONTE-CARLO AUTOMOBILE ha presentato a Monza all'evento annuale ARIA NUOVA, presso lo stand di ECOMOTORI.NET, la vettura GT piu ecologica e veloce fin' ora mai costruita e immatricolata per uso stradale.
<br /><br />
<p style="text-align: justify;">La QUADRIFUEL e' infatti l'erede della "CENTENAIRE", prima auto GT al mondo "STREET-LEGAL," completamente in carbonio, con telaio monoscocca a cellula chiusa, ideata e costruita alla fine degli anni 80 dai fondatori dell' azienda automobilistica Monegasca, l'ing.Fulvio Maria Ballabio, (gia' pilota con esperienze di F1 ed Indy-car) in collaborazione con Gulgielmo Bellasi e l'ing.Carlo Chiti. La MONTE-CARLO GT QUADRIFUEL presente a Monza e' proprio dedicata all'indimenticabile grande tecnico toscano, per anni responsabile dei progetti F1 di Ferrari degli anni 60, ma ricordato in primis per la sua storia legata al marchio ALFA ROMEO, che porto' per anni alla vittoria in varie categorie, dalla F1 alla conquista del campionato del mondo per vetture sport e prototipi; poi, lasciata l'Alfa Romeo, divenne grande maestro e tecnico per la giovane sac.automobilistica Monegasca MCA, responsabile per la realizzazione delle vetture e Motori" MONTECARLO".</p>
<p style="text-align: justify;">Vetture, come si ricordera', costruite artigianalmente all'unità nel Principato di Monaco e vendute nel mondo in pochi esemplari ad una fascia di clientela di nicchia, che furono con lo stesso Carlo Chiti presentate ai piu importanti saloni dell'auto, da LOS ANGELES, a LUGANO, BOLOGNA, TORINO nei primi anni 90.</p>
<p style="text-align: justify;">Il marchio, dopo alcuni anni di cessione al gruppo francese AIXAM-MEGA, che costruì alla fine degli anni 90 alcuni modelli con motore V 12 Mercedes, e' ritornato nelle mani dei suoi fondatori, Ballabio e Bellasi piu nuovi soci, nei recenti anni meta' del 2000, dove, dopo aver ripreso in mano il progetto "CENTENAIRE", che a Monza festeggia i suoi 20 anni, si e proseguito su nuovi studi per prodotti sempre all'avanguardia tecnologica. Nel 2008 e' stato presentato il prototipo di una nuova vettura GT, completamente nuova ed innovativa, denominata ALA 50, dedicata al Principe Sovrano di Monaco ALBERT II. Questo modello GT stradale, attualmente in fase di finizione da  Bellasi, sara' presentato nella versione definitiva entro il 2011. Ad ARIA NUOVA 2010 a Monza, quindi, si e' ufficialmente presentata la MONTECARLO QUADRIFUEL, vettura spinta da un motore V 6 Alfa Romeo, debitamente preparato dal MOTORSPORT.</p>
<p style="text-align: justify;">La MONTE-CARLO QUADRIFUEL e' la prima vettura GT ad utilizzare per il suo normale utilizzo ben quattro sistemi di alimentazione, comandati da centraline elettroniche che, tramite un interruttore centrale sul cruscotto, possono a piacimento dell'utilizzatore cambiare serbatoio di alimentazione,  passando con indifferenza da sistemi convenzionali a BENZINA a quelli alternativi ECOLOGICI, ad HYDROMETANO, BIOETANOLO, o a GAS PROPANO LIQUIDO (GPL), sistema messo a punto in collaborazione con l'azienda Fiorentina BIGAS, societa' leader sui sistemi ed installazioni after market per veicoli a metano e GPL, omologati EURO 5.</p>
<p style="text-align: justify;">Il progetto, oggi realta', era stato presentato proprio a Monza nella conferenza di ARIA NUOVA del 2009, ed e' stato svolto dal MONTECARLOMOTORSPORT in collaborazione con la FIA ed il suo presidente per le ENERGIE ALTERNATIVE ing.Bruno Moretti, che, delegando l'ing.Mario Bonifacio di FIA ed ACI/CSAI alla supervisione del tutto, e' oggi realta'. Nella giornata di giovedì scorso si sono tenute alcune prove di collaudo sul circuito Monzese, con al volante il pilota collaudatore del marchio Monegasco, Gianpiero Consonni che, proprio con un auto GT Monegasca, stabili alla 24 ore di LE MANS del 93 la velocita' record di 354 km/h a bordo di  una vettura spinta da un motore V 12 MONTECARLO, realizzato proprio dall'ing.Carlo Chiti. Sull'idea di questa nuova ed innovativa realizzazione, in collaborazione sempre con FIA ed ACI/CSAI, si presentera' a breve un campionato GT riservato a queste vetture Quadrifuel per delle gare di durata, dove alla guida si alterneranno 3 piloti per vettura, di cui uno imperativamente con esperienza in F1, per dare subito alla nascente categoria un'immagine internazionale, legata da grandi nomi dell'automobilismo, al servizio, con la loro immagine ed esperienza, di un nuovo concetto di ENERGIE ALTERNATIVE applicato dalle piste all' utilizzazione giornaliera su strada, anche con un' auto GT ad alte prestazioni.</p>
<p style="text-align: justify;">Hanno gia aderito, dando la loro disponibilita al servizio della ENERGIE ALTERNATIVE e al costituendo campionato, nomi gia' noti nel panorama automobilistico internazionale della F1 e non, quali, Arturo Merzario, Rupert Keegan, JeanPierre Jarrier, Franco Forini, Andrea Chiesa, GianMaria Regazzoni, Emilio de Villota, Hector Rebaque, Beppe e GianMaria Gabbiani, Marco Lucchinelli, Alex Caffi ,Tamara Vidali etc......</p>
<p style="text-align: justify;">La MONTECARLO QUADRIFUEL ALFA ROMEO V6 GT "CARLO CHITI" nella versione presentata a Monza e' un prototipo stradale laboratorio da 950,kg di peso, per 300 cv, con velocita di 300km/h, a cui seguira' una versione definitiva che sara' prodotta in 25 esemplari esclusivi, ed avra' una motorizzazione definitiva superiore ai 400 cavalli, che sara' ufficialmente annunciata il prossimo mesedi luglio. Il modello prototipale Laboratorio della MONTECARLO QUADRIFUEL presente ad ARIA NUOVA, costruito presso la società BELLASI, socia di MONTECARLOAUTOMOBILE, avra' un suo sviluppo ed il suo uso sara' consentito da FIA ed ACI/CSAI gia' nel corso del 2010 in prove del " FIA ENERGIE ALTERNATIVE CUP", oltre che a titolo promozionale nella propria categoria, con regolamento particolare, in gare GT di campionati attuali.</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users