Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

"Via Stalingrado": il viaggio a Volgograd a GPL di Guerrini e Calchetti diventa un libro


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="margin-bottom: 0cm; text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="via_stalingrado_guerrini_calchetti" src="images/stories/redazione/news/2011/12-dicembre/via_stalingrado_guerrini_calchetti.jpg" height="100" width="68" />Si chiude questo fine settimana con tre appuntamenti ospitati a Sansepolcro e Anghiari il <em>Festival del Racconto di Viaggio</em>, quest’anno inserito nel cartellone della rassegna itinerante di contaminazioni letterarie <em>Innesti</em>.
<br /><br />
Ad aprire il terzetto di incontri sarà, sabato 17 dicembre alle 18 presso la Sala Ottorino Goretti della Comunità Montana. “<strong>Il Kosovo e gli altri Balcani</strong>: gironzolando nella storia”, racconto del viaggio compiuto quest’estate dalle giovani biturgensi Sara Bellucci e Giorgia Mattei.
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="margin-bottom: 0cm; text-align: justify;">Domenica 18 dicembre il festival si trasferisce invece presso la Sala Audiovisivi di Anghiari: primo appuntamento alle ore 16 con il racconto di viaggio di Giovanni Acquisti “<strong>Palestina, un viaggio in salita</strong>. Sulle tracce di ***bestemmia censurata*** (Si invita ad usare un linguaggio più consono) uomo alla ricerca di segnali di pace”.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="margin-bottom: 0cm; text-align: justify;">Di seguito, alle <strong>ore 18</strong> sempre di <strong>domenica 18 dicembre</strong> alla Sala Audiovisivi, si terrà la presentazione del libro “<strong>Via Stalingrado</strong>. Un viaggio tra neve, pel’meni e ricordi di guerra”, scritto da <strong>Emanuele Calchetti e Guido Guerrini</strong>.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="margin-bottom: 0cm; text-align: justify;">Il libro racconta il viaggio compiuto dai due biturgensi tra gennaio e febbraio di quest’anno, quando a bordo del pick-up cinese Gonow alimentato con un impianto a <strong>gpl </strong>della Imega di Sansepolcro hanno sfidato il gelo dell’inverno russo raggiungendo Volgograd (già Stalingrado).</p>
<p style="margin-bottom: 0cm; text-align: justify;">Il volume, pubblicato da Petruzzi editore, è un itinerario che spazia dalle problematiche climatiche e burocratiche incontrate nel percorso fino alle ricostruzioni storiche legate alla battaglia di Stalingrado o alla tragica ritirata dell’Armata italiana impegnata nel Fronte Orientale; dall’analisi geopolitica dei mutamenti portati nell’Europa orientale da due decenni di capitalismo sfrenato fino alle condizioni di vita di una realtà italiana, la comunità Giovanni XXIII, che assiste gli emarginati a Volgograd.</p>
<p style="margin-bottom: 0cm; text-align: justify;">E proprio il sostegno alla comunità di Volgograd rientra tra le attività dell’<em>Associazione Culturale Torino-Pechino</em>, promotrice del viaggio, che la vendita di “Via Stalingrado” contribuirà a finanziare.</p>
<p style="margin-bottom: 0cm; text-align: justify;">Per il nuovo volume, sulla scia del successo di “Aregolavanti” (diario del viaggio in Cina compiuto nel 2008 da Guerrini insieme ad Andrea Gnaldi e Nicola Dini), è stato già approntato un fitto calendario di presentazioni ad Arezzo, Perugia, Firenze, Bologna e Roma.</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users