Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

EcoTarga Florio 2010: Vince Kia? No, tutto falso!


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="ecotarga_2010" src="images/stories/redazione/news/2010/09-settembre/ecotarga_2010.jpg" height="94" width="100" />Oramai siamo abituati a leggerne di tutti i colori quando si parla di MobilitÓ Sostenibile soprattuto in merito alle terroristiche disinformazioni che la rete veicola quasi quotidianamente contro i carburanti alternativi. Ma quello che Ŕ accaduto in questi giorni al termine dell'edizione 2010 della Eco Targa Florio ha del paradossale.
<br /><br />
</div>
<div style="text-align: justify;"><br />La Eco Targa Florio Green Prix 2010, riservata a veicoli a energia alternativa, Ŕ una gara valida per il campionato FIA Energies Alternative Cup che, come tutte le gare di questo particolare campionato, si divide in regolaritÓ e consumo.<br /><br />La classifica finale Ŕ frutto dei punteggi ottenuti nei diversi ambiti della gara; consumi innanzitutto, visto che il campionato si chiama non a caso "FIA Energies Alternative Cup", e regolaritÓ. Chi vince la sola regolaritÓ o la sola classifica di consumo NON vince nulla, anzi: pu˛ tranquillamente accadere che il vincitore della classifica finale non abbia mai prevalso in nessuna delle due specialitÓ, ottenendo anche solo piazzamenti.<br /><br />Alla Eco Targa Florio 2010 devono invece averla pensata diversamente visto che l'unica informazione diffusa riporta in pompa magna la vittoria (anzi addirittura la doppietta) degli equipaggi Kia Italia, a bordo rispettivamente di una Kia Eco Cee'd e di una Forte LPI Hybrid, <strong>meritevoli tuttavia di essersi aggiudicati SOLO ED ESCLUSIVAMENTE la classifica di REGOLARITA' </strong>che, come abbiamo giÓ detto, Ŕ quella che conta decisamente meno rispetto ai valori di Ecologia fortemente voluti dalla FIA, e che sono l'unico vero motivo che ha portato all'esistenza stessa del campionato.<br /><br />Complice della disinformazione anche la CSAI che sul proprio sito scrive:<br /><br />"<em><strong>Dopo prove di regolaritÓ e consumo da svolgersi in due giornate</strong>, la carovana verde ha percorso oltre 500 chilometri, <strong>guidata dall'equipaggio siciliano, vincitore con le insegne Kia Italia, team ufficiale della Casa coreana che piazza al secondo posto Gianfranco Mavaro e Riccardo Gattuccio sul modello Forte LPI Hybrid</strong>. Terzi i giornalisti palermitani Filippo MulŔ e Rosario Mazzola su Toyota Prius Hybrid. Perde il podio nell'ultima prova, chiudendo quindi al quarto posto, l'equipaggio formato dal milanese Vincenzo Di Bella e dal romano Christian CollovÓ, su Citroen C5 alimentata a biodiesel e preparata dalla capitolina Race BioConcept2. Un'altra vettura biodiesel, la Fiat Croma JTD di Massimo Liverani e Valeria Strada, chiude la cinquina. Al sesto posto l'equipaggio, tutto spagnolo, Jesus Echave e Juanan Delgado su Toyota Prius Hybrid.</em>"<br /><br />Ma allora chi ha davvero vinto questa Eco Targa Florio Green Prix 2010?<br /><br />Per restituire il giusto onore ai concorrenti eccovi il vero podio:<br /><br /> <strong>1. Liverani/Strada - Fiat Croma Biodiesel<br /> 2. Di Bella/CollovÓ - Citroen C5 Biodiesel<br /> 3. Echave/Delgado - Toyota Prius Hybrid</strong><br /><br />Siamo inoltre riusciti ad avere il documento ufficiale dal quale emerge anche come in realtÓ gli equipaggi spacciati per vincitori abbiano ottenuto un pessimo risultato nella specialitÓ pi¨ importante, quella dei consumi, occupando gli ultimi posti della classifica.</div>
<p style="text-align: justify;">Eccovi i documenti ufficiali:</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<ul>
<li><a href="http://img837.images...pdf">CLASSIFICA FINALE GENERALE</a></li>
<li><a href="http://img828.images...pdf">CLASSIFICA FINALE CONSUMI</a></li>
</ul><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non Ŕ impossibile: Ŕ inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users