Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Piemonte: Ztl libere per i veicoli a metano, gpl ed elettrici


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="Regione_Piemonte" src="images/stories/loghi/regioni_province/Piemonte/Regione_Piemonte.jpg" height="100" width="100" />Via libera nelle Ztl alle auto a metano, gpl o elettriche. Il semaforo verde è stato acceso dalla Giunta regionale, che nell’ultima seduta prima della pausa estiva ha approvato una variante al piano stralcio per la mobilità. La volontà di metter mano alla normativa vigente è stata dell’assessore all'Ambiente
<br /><br />
, Roberto Ravello, che in più occasioni ha manifestato l’intenzione di rendere oltrepassabili le porte elettroniche attive nelle zone a traffico limitato anche alle vetture cosiddette ad impatto zero o a bassissimo impatto ambientale, cosa che finora avveniva solo se in possesso di apposito pass e permesso di circolazione concesso dietro requisiti indipendenti dall’omologazione del veicolo.
<p style="text-align: justify;">La delibera prevede di subordinare l’erogazione dei contributi per l’istituzione o l’allargamento di zone a traffico limitato alla condizione che i Comuni richiedenti consentano la libera circolazione dei veicoli elettrici, a metano e a gpl di recente costruzione e per la cui conversione siano stati concessi contributi pubblici. Inoltre, diversamente da quanto avvenuto finora, verranno sostenute economicamente l’istituzione di Ztl soltanto se i Comuni richiedenti presenteranno studi tesi a dimostrare reali ed effettivi miglioramenti della qualità dell’aria.</p>
<p style="text-align: justify;">La variante prevede inoltre che ai contributi regionali possano accedere anche quei Comuni che hanno realizzato zone di limitazione parziale o totale del traffico con limitazioni diverse da quelle richieste dagli indirizzi regionali a condizione che venga presentata alle Province, incaricate di rilasciare l’attestazione di coerenza, una relazione dimostrativa della sostanziale equivalenza degli effetti di riduzione delle emissioni in atmosfera generati dai provvedimenti comunali rispetto alle soluzioni prospettate da quelli regionali.</p>
<p style="text-align: justify;">I Comuni interessati, a patto che abbiano ricevuto dalle Province entro il 1° maggio 2011 l’attestazione di coerenza, avranno tempo fino al 1° luglio 2011 per completare e rendicontare le opere e gli interventi effettuati per la realizzazione delle Ztl.</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users