Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

CAPANNORI (LU): in arrivo 150.000€ per gli ecoincentivi


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="Incentivi" src="images/stories/redazione/generiche/Incentivi/Incentivi.jpg" width="100" height="100" />L’amministrazione comunale è in prima linea per contribuire alla riduzione delle emissioni atmosferiche. Nei prossimi giorni, grazie a un apposito bando, saranno messi a disposizione 151 mila euro, provenienti da fondi regionali, per l’acquisto e la trasformazione di veicoli a basso impatto ambientale,
<br /><br />
per la sostituzione di caldaie, per gli abbonamenti ai mezzi pubblici di trasporto e, novità di quest’anno, per i termocamini ad alto rendimento. Inoltre, entro il 2010 sarà rinnovato il parco dei veicoli dell’ente e si renderanno più efficienti e meno inquinanti gli impianti termici delle scuole. E’ il contenuto del piano di azione comunale per l’aggiornamento delle misure per il risanamento della qualità dell’aria nelle aree urbane, che è stato approvato lunedì scorso dalla giunta Del Ghingaro.<br /><br /> Nello specifico, le risorse saranno destinate a coloro che intenderanno acquistare i ciclomotori euro 2 e i motocicli fino a 250 c.c, le biciclette elettriche a pedalata assistita, gli autoveicoli ad alimentazione ibrida o bifuel e per la trasformazione a gas delle autovetture “euro 0, 1, 2, 3 e 4”. Gli incentivi riguarderanno anche la sostituzione dei caminetti tradizionali con termocamini alimentati a biomassa per il riscaldamento ad aria o ad acqua che, in condizioni di regime, presentino un utile minimo fissato dalle norme di riferimento. Anche per quanto riguarda le caldaie, i soldi verranno erogati nel caso in cui si decida di sostituire un vecchio modello con uno a maggiore rendimento e minori emissioni di PM10.<br /><br /> Anche l’amministrazione comunale metterà in atto delle misure volte a ridurre le emissioni atmosferiche. Tra questo e il prossimo anno si prevede il rinnovo del parco automezzi mediante la rottamazione dei veicoli più inquinanti e la loro sostituzione con quelli alimentati a gpl o a metano. Sempre tra il 2009 e il 2010, per una spesa complessiva di 112 mila euro, verranno realizzati quattro impianti solari termici presso le palestre delle scuole medie, che produrranno 15 mila Kwh all’anno. Per una spesa di circa 63 mila euro, presso le scuole primarie di Gragnano, Colle di Compito, San Ginese di Compito e presso le materne di Lappato e Castelvecchio di Compito, è in programma di cambiare 5 vecchi impianti a gasolio con nuovi a gpl. <br /><br /> “Si tratta di una serie di azioni – spiega l’assessore all’ambiente, Alessio Ciacci – che testimoniano l’impegno dell’amministrazione comunale nella riduzione dell’inquinamento. Ai cittadini verrà offerto un vantaggio concreto, che si tradurrà in incentivi economici per alcune scelte importanti, per ridurre l'inquinamento dei nostri spostamenti e delle nostre emissioni. I benefici riguarderanno l'acquisto e la trasformazione di auto a metano, l'acquisto di abbonamenti autobus e molti altri interventi”.<br /><br /> Il Comune ha anche in corso alcuni interventi per la riduzione delle emissioni. Si tratta del controllo degli impianti termici, che viene effettuato tramite la società Sevas, il progetto “Echo Action”, l’estensione del telecontrollo in sette impianti termici pubblici, la manutenzione degli impianti presso la palestra della scuola media di Camigliano, la realizzazione degli immobili delle scuole materne di Lammari, Lunata e Coselli secondo i criteri di risparmio energetico e varie attività di informazione.<br /></div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users