Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Osservatorio Metanauto: 3,2 milioni di veicoli a metano all'anno entro il 2016


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="Metanauto" src="images/stories/loghi/vari/Metanauto.jpg" height="66" width="100" />Entro il 2016 le vendite annuali di veicoli alimentati a metano in tutto il mondo raggiungeranno quota 3,2 milioni, contro il dato attuale che è di 1,9 milioni all’anno. Sempre entro il 2016 le stazioni di rifornimento
<br /><br />
dovrebbero aumentare fino a raggiungere quota 26.000. Questi dati provengono da una previsione dell’istituto americano di ricerca “Pike Research”, previsione resa nota nel nostro Paese dall’Osservatorio Metanauto, struttura di ricerca sul metano per autotrazione.
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">“Dovrebbero essere le flotte, sia quelle statali sia quelle aziendali – dice l’analista Dave Hurst – a trainare la crescita. Le vendite di veicoli alimentati a metano alle flotte giungeranno a rappresentare i due terzi del totale delle vendite di veicoli a metano entro il 2013. Infatti sono sempre di più i fleet manager che valutano positivamente il minor costo del metano e l’opportunità offerta dall’uso di questi veicoli di diminuire l’impatto ambientale delle flotte che gestiscono”.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Hurst aggiunge che la crescita della rete di rifornimento è una sfida di importanza fondamentale per il mercato dei veicoli a metano, dal momento che il rapporto tra veicoli in circolazione e stazioni di rifornimento è ancora troppo alto e rappresenta un ostacolo per i potenziali acquirenti di questi veicoli, dal momento che la rete non è sufficientemente capillare.</p>
<div style="text-align: justify;">“Questa previsione – commenta Dante Natali, presidente di Federmetano ed a capo dell’Osservatorio Metanauto – conferma il crescente interesse a livello mondiale per l’uso di veicoli alimentati a metano. In questo quadro di crescita, l’Italia può avere un ruolo di primo piano, per due motivi. Innanzitutto perché è il paese leader in Europa per quel che riguarda il parco circolante di auto a metano e possiede già una rete di rifornimento (<a href="elenco-distributori/elenco-distributori-metano.html">composta da 812 distributori</a>) sviluppata su tutto il territorio nazionale ed in costante crescita. In secondo luogo perché l’Italia può vantare un settore industriale legato al metano per autotrazione fra i più evoluti al mondo e con una spiccata tendenza all’esportazione. Per questo una crescita dei veicoli a metano avrebbe ricadute molto positive sull’economia del nostro Paese”.</div>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users