Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Merate (LC): la Punto a metano del Comune va... a benzina!


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="punto_classic_natural_power_600" src="images/stories/ecolistino/metano/fiat/punto_classic_natural_power_600.jpg" height="50" width="100" />È stata acquistata un paio di anni fa, approfittando di incentivi regionali e di contributi riservati agli enti locali, ma di strada la Fiat Punto a metano in dotazione ai messi notificatori comunali di Merate ne ha macinata veramente poca, almeno con l’alimentazione a gas.
<br /><br />
Di distributori a a metano in provincia non ne esiste nemmeno uno.
<p style="text-align: justify;">Un paradosso, visto che la “Migas”, una delle uniche due aziende italiane che produce gli erogatori, ha sede proprio in città. Un impianto in realtà esisterebbe anche, a Suello, ma per problemi burocratici non è mai entrato in funzione.</p>
<p style="text-align: justify;">Il distributore più vicino rimane così quello di Suisio, nella Bergamsca, a una ventina di chilometri di distanza. Di mezzo però scorre l’Adda e c’è da superare il ponte di Paderno. Il che significa traffico, code e un viaggio di tre quarti d’ora, troppo per un pieno, perché i contribuenti non apprezzerebbero che i dipendenti municipali trascorrano il tempo a fare avanti e indietro dalle stazioni di servizio.</p>
<p style="text-align: justify;">Così quella che doveva essere una bella iniziativa, un modo per dare l’esempio da parte dell’Amministrazione ma anche un tentativo di sensibilizzare l’opinione pubblica al risparmio energetico e al rispetto ambientale, si è dunque rivelata un fallimento e uno sperpero di denaro sotto diversi aspetti. Innanzitutto sono stati sfruttati finanziamenti che sarebbero potuti servire a chi li avrebbe utilizzati meglio.</p>
<p style="text-align: justify;">Poi in termini di mancato risparmio: annualmente si spende un migliaio di euro in più di carburante rispetto a quello che invece si pagherebbe se si adoperasse l’alimentazione a metano.</p>
<p style="text-align: justify;">A denunciare l’assurdità è Nicola Ventura, giovane brianzolo fondatore di Ecomotori.net, uno dei principali portali internet nazionali dedicato alla mobilità sostenibile. «Portafogli a parte, la cosa è ancora più grave se si considera che si sarebbe potuto evitare di disperdere in atmosfera 700 chilogrammi di anidride carbonica - spiega Ventura.</p>
<p style="text-align: justify;">Potevano benissimo scegliere un altro veicolo più funzionale, a gpl, oppure elettrico o ibrido». In alternativa avrebbero potuto installare un impianto di rifornimento domestico con appena 3 mila euro con l’obiettivo di una graduale sostituzione o trasformazione di tutto il parco mezzi.</p>
<p style="text-align: justify;">Ma se dal Comune almeno ci hanno provato, molti rinunciano in partenza ad acquistare un veicolo a metano proprio per l’assenza di distributori a portata di mano.</p>
<p style="text-align: justify;">È anche per questo che nel Lecchese nel 2008 su 200 mila autovetture totali solo 300 erano a gas, una delle percentuali più basse di tutta la Lombardia insieme a Como e Sondrio. Il divario è leggermente migliorato grazie agli ultimi ecoincentivi, ma di poco.</p>
<p style="text-align: justify;">di Daniele de Salvo - Il Giorno - su segnalazione di Ecomotori.net</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users