Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Toyota: consegnata una Prius Plug-in ad Enel


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="Toyota-Prius-Plug-In" src="images/stories/ecoveicoli/Toyota/Prius/Toyota-Prius-Plug-In.jpg" height="67" width="100" />Presso la sede di Enel a Roma, Lorenzo Matthias, Direttore Relazioni Esterne e stampa di Toyota Motor Italia SpA ha consegnato a Livio Vido, Direttore Ingegneria e Innovazione di Enel le chiavi di una Prius Plug-in.
<br /><br />
<p style="text-align: justify;">Toyota ed Enel proseguono così un dialogo che porterà, attraverso un test sul campo della durata di 3 anni ad approfondire la conoscenza delle esigenze dei potenziali utilizzatori della Prius Plug-in, una full hybrid ricaricabile da rete elettrica fissa.</p>
<p style="text-align: justify;">Toyota, leader mondiale della tecnologia ibrida, riconosciuto tale anche dai clienti, secondo quanto emerso da un sondaggio recente condotto dalla società Business Intelligence EurotaxGlass e l’Istituto di Marketing e Ricerca Britannico Harris, si è rivolta a Enel leader nei sistemi di ricarica per la mobilità elettrica, per inserirla in questo progetto pilota e mettere in comune le proprie esperienze in un’attività di ricerca sul campo.</p>
<p style="text-align: justify;">L’obiettivo è analizzare le peculiarità di questa nuova tecnologia Plug-in, che arriverà sul mercato il prossimo anno, per raccogliere dati utili a mettere a fuoco le esigenze degli utilizzatori per la ricarica e definire l’opportuna infrastruttura per la ricarica e servizi adeguati da offrire alla clientela. Il progetto pilota, iniziato a livello globale lo scorso anno, vede coinvolte 600 unità di Prius Plug-in, 200 delle quali in Europa.</p>
<p style="text-align: justify;">La Prius Plug-in è un’automobile ibrida (benzina + elettrico), che con meno di due ore di ricarica da rete elettrica fissa consente la marcia in modalità esclusivamente elettrica per circa 20 km, a una velocità fino a 100 km/h. Una volta esaurita l’autonomia dei 20 km in elettrico, può proseguire la marcia con il normale funzionamento ibrido in attesa di potersi ricaricare nuovamente.</p>
<p style="text-align: justify;">La Prius Plug-in, sul mercato a partire dal 2012, arricchirà la gamma ibrida Toyota oggi disponibile in Italia in 2 modelli con marchio Toyota: Prius e Auris HSD e 4 con marchio Lexus: CT 200h, GS 450h, RX 450h e LS 600h.</p>
<p style="text-align: justify;">Questa soluzione rappresenta un passo in avanti verso una maggiore elettrificazione, rispetto alle ibride convenzionali, una ulteriore riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni, senza i vincoli di un’auto esclusivamente elettrica in termini di sosta per la ricarica obbligatoria e autonomia limitata.</p>
<p style="text-align: justify;">La strategia di Toyota punta decisamente a una progressiva elettrificazione della trazione, questo è reso possibile dalla tecnologia full hybrid, una piattaforma che consente di modulare le dimensioni della parte elettrica a bordo dell’auto, a seconda delle esigenze degli utenti finali.</p>
<p style="text-align: justify;">Toyota produce auto a basso impatto ambientale e ha concentrato la propria attività sulla soluzione ibrida (Benzina + elettrico) sul mercato dal 1997 e oggi sulle strade di tutto il mondo in oltre 3 milioni di esemplari, una piattaforma tecnologica che permette di dotare le automobili di una trazione progressivamente sempre più elettrificata.</p>
<p style="text-align: justify;">Enel, leader nel settore dei sistemi intelligenti di gestione della rete, ha avviato con Enel drive una serie di progetti pilota volti a sviluppare una rete di infrastrutture di ricarica “intelligente” per garantire un servizio diffuso, efficiente e di facile utilizzo per coloro che decidono di guidare veicoli elettrici.</p>
<p style="text-align: justify;">Grazie a questo programma condiviso, Toyota ed ENEL potranno raccogliere sul campo dati utili per arricchire la conoscenza delle esigenze dei potenziali futuri utilizzatori.</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users