Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Honda CR-Z: il primo coupè ibrido sportivo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="honda" src="images/stories/loghi/costruttori/honda.jpg" height="74" width="100" />Honda CR-Z è un'auto assolutamente unica nel suo genere, in quanto abbina i vantaggi di un pulito ed efficiente motore ibrido a benzina-elettrico ad una trasmissione manuale a 6 rapporti in un'elegante carrozzeria coupé.
<br /><br />
<p style="text-align: justify;">Questo nuovo ed entusiasmante coupé è destinato a sovvertire l'attuale concezione delle auto ibride, grazie anche al telaio costruito attorno al guidatore e al vivace propulsore da 1.5 litri.</p>
<div style="text-align: justify;">
<ul>
<li>Una nuovissima, sportiva e aerodinamica linea coupé 2+2 </li>
<li>Telaio con passo ridotto e ampia carreggiata per una maggiore agilità, maneggevolezza e reattività dell'autovettura </li>
<li>Esclusivo sistema di guida a 3 modalità per adattare lo sterzo, la risposta dell'acceleratore e il sistema di assistenza motore IMA alle esigenze specifiche del conducente </li>
<li>Propulsore i-VTEC da 1,5 litri abbinato al sistema ibrido parallelo IMA con emissioni di CO2 di 117 g/km e un consumo di carburante di 5,0 l/100km nel ciclo combinato </li>
<li>La prima vettura al mondo con cambio manuale a 6 marce abbinato a una trasmissione ibrida </li>
<li>Abitacolo costruito intorno al conducente con indicatori in 3D </li>
<li>Una disposizione dei sedili flessibile a 2+2 posti per le auto destinate al mercato europeo </li>
</ul>
</div>
<div style="text-align: center;">
<object data="http://www.youtube.c...olor2=0x4e9e00" type="application/x-shockwave-flash" height="340" width="560">
<param name="allowfullscreen" value="true" />
<param name="allowscriptaccess" value="always" />
<param name="src" value="http://www.youtube.c...olor2=0x4e9e00" />
</object>
</div>
<p style="text-align: justify;">L'aspetto esteriore di CR-Z è stato sviluppato sull'idea di una linea cuneiforme con il profilo del cofano ribassato e una larga carreggiata per conferire all'auto un look sportivo e muscoloso. In Honda CR-Z sono presenti i tratti distintivi della celebre casa automobilistica giapponese, come il portellone di vetro posteriore sdoppiato, il profilo ribassato e l'aerodinamica linea rastremata del tetto che conferiscono a questo nuovo coupé un look filante e sportivo.</p>
<p style="text-align: justify;">Per la prima volta in assoluto un sistema ibrido parallelo a basse emissioni e consumi ridotti si trova abbinato a un cambio manuale a 6 marce. Il cambio manuale è l'anima dello spirito sportivo che gli ingegneri Honda hanno voluto infondere nel modello CR-Z. Per la sua versatilità, l'esclusivo sistema ibrido parallelo IMA di Honda può essere impiegato con un'ampia gamma di trasmissioni, non solo con i cambi di tipo CVT.</p>
<p style="text-align: justify;">La trasmissione manuale si presenta assieme a un motore da 1,5 litri a 4 cilindri i-VTEC che è nuovo per il mercato europeo ed è un elemento fondamentale e caratteristico di CR-Z. Questo motore, potente ed efficiente allo stesso tempo, è derivato da quello montato su alcune versioni di Jazz non commercializzate sul mercato europeo. Il brillante motore di media cilindrata è reso ancora più vivace dalla coppia aggiuntiva di 78 Nm erogata dal motore elettrico da 14 CV posizionato tra il motore e la frizione. Il motore elettrico incrementa la coppia disponibile ai bassi e medi regimi, conferendo al cambio di CR-Z quella flessibilità che è solitamente tipica dei motori turbodiesel.</p>
<p style="text-align: justify;">Per offrire al conducente la massima versatilità nell'utilizzo quotidiano, CR-Z è dotata di un esclusivo sistema 3-Mode Drive, che permette al conducente di scegliere fra tre diverse modalità di guida per modulare in base alle proprie esigenze la risposta dell'acceleratore, lo sterzo, il controllo del clima e il livello di assistenza fornito dal sistema IMA. Grazie a questo sistema di guida sviluppato da Honda, il conducente può decidere se privilegiare la guida sportiva o il risparmio di carburante o scegliere un compromesso fra le due modalità.</p>
<p style="text-align: justify;">I pulsanti "Sport" vengono ormai impiegati su molte vetture per consentire al conducente di impostare una risposta dell'acceleratore più diretta, ma il sistema 3-Mode Drive di Honda non si limita solo a questo. Il nuovo sistema infatti modifica nelle tre diverse modalità il comportamento del motore elettrico trifase, il livello di servo assistenza dello sterzo relativo alla risposta dell’acceleratore drive by wire.</p>
<p style="text-align: justify;">Ad esempio trovandosi a guidare CR-Z fuori città si può inserire la modalità SPORT per una marcia più brillante e divertente dove il traffico lo consente. In questa modalità la risposta dell'acceleratore diventa più diretta e il funzionamento del sistema ibrido IMA varia in modo da incrementare l'assistenza del motore elettrico, mentre il servosterzo diventa meno servoassistito.</p>
<p style="text-align: justify;">Honda è consapevole del fatto che in condizioni di traffico intenso anche le auto più sportive e divertenti possono e devono essere guidate con particolare attenzione ai consumi. In questi casi è possibile selezionare la modalità ECON, dove la priorità, nel funzionamento del sistema di controllo elettronico dell'acceleratore (drive by wire), della centralina motore ECU, del climatizzatore e del sistema ibrido, è il contenimento dei consumi di carburante. Nei casi in cui una guida sportiva non sia possibile né consigliabile, la funzione Eco Assist, abbinata alla modalità ECON, rappresenta un modo divertente per cercare di battere il proprio record di consumo minimo, ad esempio mentre ci si reca al lavoro o in condizioni di traffico intenso.</p>
<p style="text-align: justify;">La vettura può essere sempre guidata nella modalità NORMAL, incentrata sull'equilibrio tra prestazioni, economicità ed emissioni e quindi adatta alla maggior parte delle situazioni di guida.</p>
<p style="text-align: justify;">L’Ambient Meter viene utilizzato come su Insight per aiutare il conducente a limitare i consumi e a rispettare l'ambiente. Oltre che alla funzione Eco Assist, le luci della strumentazione di CR-Z sono collegate al sistema di guida a 3 modalità. Nella modalità NORMAL e ECON il tachimetro è illuminato in azzurro e diventa verde se la guida si dimostra ecologica. Nella modalità ECON viene visualizzato il simbolo del fiore verde acceso. Quando il tachimetro è illuminato in rosso, significa che CR-Z è in modalità SPORT.</p>
<p style="text-align: justify;">Un'attenzione particolare è stata rivolta alla progettazione dello scarico per assicurare che, oltre ad essere efficiente, CR-Z fosse una vettura capace di accontentare l'automobilista sportivo con sonorità diverse da tutte le ibride compatte precedenti. Componenti come i supporti del motore e i pannelli fonoassorbenti sono stati progettati in modo che il guidatore possa avvertire il suono dello scarico, mentre i rumori più sgradevoli spesso associati agli scarichi sportivi sono stati attenuati.</p>
<p style="text-align: justify;">La linea esterna di CR-Z riflette volutamente lo stile classico della CR-X anni '80, originariamente sviluppato per creare un'auto compatta ed elegante dai consumi estremamente contenuti. In CR-Z sono presenti i tratti distintivi del design Honda, come il portellone di vetro posteriore sdoppiato, il profilo ribassato e l'aerodinamica linea rastremata del tetto che conferiscono a questo nuovo coupé un look filante e sportivo.</p>
<p style="text-align: justify;">CR-Z condivide con molte Honda del passato e del presente la coda tronca e la linea bassa e rastremata. Tutte queste vetture sono state progettate per ottenere la miglior performance aerodinamica, riducendo di conseguenza la resistenza all’avanzamento e quindi limitando consumi ed emissioni. I fari di CR-Z sono arricchiti dalle luci diurne a LED posizionate nella sezione inferiore dei gruppi ottici anteriori. Questo sistema di luci diurne anteriori, montato per la prima volta su un'autovettura Honda in produzione, contribuisce a enfatizzare il look sportivo del nuovo coupé ibrido.</p>
<p style="text-align: justify;">Gli interni della vettura di serie sono stati realizzati a partire dalla concept in mostra al salone dell'auto di Tokyo 2007, in particolare il tachimetro in 3D e l'abitacolo tutto costruito intorno al posto di guida. Il quadro strumenti high tech mostra al conducente tutti i controlli più comunemente utilizzati, consentendo sempre la massima concentrazione sulla guida.</p>
<p style="text-align: justify;">Il cruscotto del nuovo coupé ha una struttura a due livelli, con una sezione superiore scura che sembra fluttuare su una sezione inferiore più chiara che prosegue fino al centro dei pannelli interni delle portiere.</p>
<p style="text-align: justify;">L'equipaggiamento di serie di CR-Z è ricco e completo: tutte le versioni sono dotate di sei airbag, poggiatesta attivi, sistema di controllo della stabilità (VSA) e sistema di assistenza alla partenza in salita (HSA). Tutte le CR-Z sono inoltre equipaggiate con climatizzatore automatico, lettore CD a 6 altoparlanti, collegamento USB per iPod® ed avviamento del motore con pulsante. Le versioni top di gamma sono dotate di sedili in pelle, comandi audio al volante e pedaliera in alluminio.</p>
<p style="text-align: justify;">Gli equipaggiamenti delle versioni più accessoriate comprendono vivavoce Bluetooth®, Cruise Control, tettuccio in vetro panoramico, fari HID e impianto audio da 360W completo di sub-woofer installato nel bagagliaio.</p>
<p style="text-align: justify;">Il raffinato abitacolo ha una configurazione 2+2, con la possibilità di ospitare quindi fino a quattro passeggeri. I sedili posteriori abbattibili con un solo movimento creano uno spazio di carico piatto dalla sorprendente capacità di 382 litri, paragonabile a quella di una cinque porte media. Il bagagliaio è inoltre dotato di un ulteriore vano di carico inferiore della capacità di 19 litri, utile per trasportare altri oggetti o per nasconderli alla vista.</p>
<p style="text-align: justify;">Il piacere di guida del conducente ha avuto un ruolo centrale nella progettazione e in questo senso il telaio della nuova CR-Z svolge un ruolo determinante. Il pianale condivide alcuni componenti con i modelli Jazz e Insight, ma il passo, la carreggiata e l'assetto sono esclusivi della nuova ibrida. Nel complesso, CR-Z possiede un passo ridotto di 115 mm e una lunghezza inferiore di 310 mm rispetto a Insight, a garanzia di una maggiore agilità e di un peso a vuoto ridotto di 57 kg rispetto alla versione a 5 porte cinque posti di Insight.</p>
<p style="text-align: justify;">Le sospensioni di CR-Z dispongono di un set up esclusivo sia per molle che per ammortizzatori, oltre a tolleranze studiate in maniera specifica per questa vettura. Una delle principali modifiche è l'adozione di bracci inferiori in alluminio fucinato nelle sospensioni anteriori MacPherson, diversamente dagli elementi in acciaio stampato del modello Insight. Questo ha permesso di ridurre di 2 kg il peso di ciascun braccio trasversale e di aumentarne la resistenza per compensare la maggiore larghezza della carreggiata e degli pneumatici.</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users