Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Auto a "pellet" motorizzata Stirling


  • Per cortesia connettiti per rispondere
9 risposte a questa discussione

#1
Gustavo

Gustavo

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 11 messaggi
Ciao a tutti:
Sono nuovo del forum, invitato dal caro amico Giulio(sile650).
Volevo mettervi a conoscenza di un motore a combustione esterna, chiamato motore stirling dal suo ideatore/inventore, che pensò a questo motore per sostituire quelli a vapore che facevano morti a bizzeffe causa esplosione delle caldaie.Infatti con questo sistema non c'è più acqua ne vapore ma il motore funziona con sola aria calda a circuito chiuso, ma può essere caricato anche di altri gas per migliorarne il rendimento.
In passato ce ne sono stati auto e altre macchine motorizzate cosi ma il suo alto rendimento (nei migliori prototipi superiore al diesel) e le bassissime emissioni credo siano stati la sua morte contro i colossi del petrolio.
Per fortuna ancora qualcuno ci crede, ecco un veicolo che va alimentato a PELLET, sì avete letto bene:

http://www.precer.se...ata Sheet C.pdf

Il vantaggio di questi motori è che essendo a combustione esterna il combustibile può essere di QUALSIASI tipo.
Immaginatevi un polifuel tipo il prototipo citato, resti a piedi, ti fermi a caricare dei rami del campo affianco in camera di combustione, o meglio, ci metti l'olio di frittura usato in serbatoio, o quello della moglie laugh.gif , e nella peggiore delle ipotesi benzina :S , benzinai chiusi? ti fermi in ferramenta:... un sacco di pellet,... scaldi un'attimo, accendi il motore elettrico evvai!!!Sarebe forte!!!
Saluti a tutti.
Gustavo

#2
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Grazie per la news... è un esperimento senz'altro fuori dagli schemi!!!

Solo una richiesta: quando inserisci una discussione fallo solo una volta nella sezione più appropriata, la dupliczione dei post rende difficile il poter seguire la discussione.
L'altro messaggio l'ho eliminato io.

Ciao Nico

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#3
Gustavo

Gustavo

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 11 messaggi
Infatti avevo visto dopo la differenza nella discussione, l'altra era solo per i carburanti e questa per i veicoli.Avrei dovuto citare solo il pellet con l'esempio pratico.
Saluti

#4
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Ciao Gustavo, benvenuto! smile.gif
Se leggi, sono a metano...

#5
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
Ciao Gustavo e benvenuto!
Sembra interessante questo prototipo, intanto mi salvo il pdf. L'idea di mandarlo a pellett sarebbe simpatico...meglio dell'olio fritto de nonna sicuramente:laugh:
Il pellet, che tanto viene promosso ed ecofinanziato, ma dentro che contiene? E' legno compresso mi pare...

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#6
Gustavo

Gustavo

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 11 messaggi
Ciao a tutti:
Il pellet da quel che so è segatura supercompressa ed ha la caratteirstica, almeno nelle stufe create per lui, di non fare quasi niente di cenere ed avere un bel potere calorico data le sue piccole dimensioni che ne agevolano la combustione, ci sono anche dei cogeneratori a pellet, non solo riscaldano acqua, aria o quel che venga ma anche sfruttando motori stirling accoppiati a generatore che riescono a dare un bel apporto energetico.wink.gif
Per l'olio non pensare che sia una cattiva idea, ho visto dei fornelli alimentati a olio che non fanno niente fumo, fiamma blu!, e non solo le emissioni sarebbero ridottissime, in gran parte co2, che è la stessa quantità di co2 che serve alla pianta per rigenerare la stessa quantità di semi per l'olio :woohoo: non aumentanto l'effetto serra.
Saluti a tutti.
Guz

#7
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Una caratteristica che potrebbe dare al motore Stirling una nuova giovinezza, è a mio avviso proprio il fatto di essere un motore e combustione esterna: una volta finito (o scarseggiante, o troppo caro) il petrolio e (ben più tardi) il metano, ci si troverà di fronte a tanti tipi di combustibile, alcuni più altri meno puliti, alcuni più altri meno vantaggiosi. In comune a tutti quanti ci sarà la reperibilità non universale, con alcune zone più ricche di una risorsa che di un'altra, con il mutare dei prezzi a rendere più vantaggioso un tipo rispetto ad un altro in maniera rapida e difficilemente prevedibile.

Non per niente la Fiat ha iniziato a realizzare auto dimostrative (tetrafuel) in grado di usare un po' quel che capita, addrittura di accettare il metano misto all'idrogeno in percentuali variabili (è prevedibile che per un periodo di transizione abbastanza lungo il surplus di produzione di energia elettrica -ad esempio nelle ore notturne- venga utilizzato per creare idrogeno da infilare nella rete, un po' come si fa ora ripompando l'acqua nei bacini idroelettrici).
Tali realizzazioni sono limitate dalle caratteristiche del motore a scoppio, che richiede (per avere un rendimento decente) regolazioni difficili e precise, che mal si sposano con l'esigenza di cambiare spesso carburante (metano, idrogeno, gpl, olii vari, alccol...).

Il motore a combustione esterna, invece, richiede semplicemente un buon bruciatore, che può essere facilmente "multifuel".
Se leggi, sono a metano...

#8
eddye5150

eddye5150

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 4 messaggi
salve sono nuovo e l'idea di un auto che funzioni con motore stirling e' ottima sopratutto se di grosse dimensioni. in auto piccole come smart o punto potrebbero essere costruite benissimo elettriche al litio . mentre per grosse vetture come una opel zafira ad esempio si potrebbe mettere motore elettrico e batterie nel cofano serbatoio del pellets o legna cippata sotto il sedile retrostante e lo stirling che carica nelle emergenze le batterie per non restare a piedi nel baule al posto della ruota di scorta. con una configurazione cosi il peso e' uguale all'auto originale e minore di sicuro di una a metano che ha bombole pesantissime. il serbatoio di pellets / cippato puo'essere benissimo in pvc e le batterie al litio gia leggere di per se' non necessitano di grandi gruppi perche' lo schema ibrido proposto fa si' che la carica elettrica sia di 70/80 km e poi dopo tale distanza se non si puo' caricare subentra lo stirling per altro facile da rifornire . tutti i supermercati hanno il pellet.

#9
ontna

ontna

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 554 messaggi
  • Gender:Male
Interessante l'auto a pellet, mi sono fatto 2 calcoli teorici su quanto costerebbe viaggiare a pellet rispetto al metano:

1 sacco di pellet sono 15 kg e costa 3,2 €

1 kg pellet mediamente sono 4000 kcal/kg

1 m3 di metano sono 8250 kcal/m3 e costa 0,65€
quindi 2,1 kg di pellet sono 1 m3 di metano

il costo di 2,1 kg di pellet è 0.44 € rispetto a 0,65€ del metano

Un esempio su 15000 km annui media 18km/kg = 12km/m3 restando nel teorico 1 kg metano =1,5 l benzina 12 km/l

Pellet 560 € = 175 sacchi
Metano 710 € (0.85€/kg)
benzina 1750 € (1,4 €/l)


il risparmio c'è,poi bisognerebbe confrontare i rendimenti dei 2 tipi di motori ......

spero di non aver scritto qualche cavolata banned.gif icon_climb2.gif
Fiat Qubo 1400 Dynamic Verde .
Record di carica 15,4 Kg

#10
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
3,2€ a pacco sei molto fortunato. Io leggo prezzi da 3,6 a 3,9 almeno (alcuni + consegna)

E poi devi considerare il peso della tramoggia sopra la macchina per caricare i pellet nel motore durante il viaggio. Un bel cubotto di qualche quintale... biggrin.gif




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users