Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Parigi 2010: Fiat, gamma GPL Euro5 e spunta la 500 a GPL


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="fiat" src="images/stories/loghi/costruttori/fiat.jpg" height="100" width="100" />A Parigi Fiat presenta la Panda GPL in rappresentanza della sua gamma GPL Euro 5 a doppia alimentazione (GPL/benzina) che da fine anno sarà commercializzata anche in Francia. Composta dai modelli Panda, Grande Punto, Punto Evo, Bravo, Idea e, a breve, 500,
<br /><br />
la nuova offerta conferma la costante attenzione di Fiat Automobiles alle tematiche ambientali attraverso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni concrete, accessibili e disponibili oggi (il GPL è sia un combustibile “pulito” ed economico sia una fonte di energia largamente disponibile in Italia).
<p style="text-align: justify;">La situazione economica attuale evidenzia un aumento crescente dei prezzi del carburante. Nello stesso periodo, diverse amministrazioni locali e governi nazionali hanno posto maggiori attenzioni alla riduzione delle emissioni di CO2, attraverso incentivi o limitazioni alla circolazione. Tutto questo va di pari passo anche con una crescente attenzione da parte dei clienti ai costi di gestione della propria vettura.</p>
<p style="text-align: justify;">Inoltre, se da una parte alcuni mercati, come la Francia, evidenziano un crescente interesse per il GPL, in Europa esiste parallelamente una domanda di trasformazioni GPL after-market. Pertanto, anche se al momento le vendite GPL in Europa rappresentano una percentuale ancora minima del mercato di prima immatricolazioni, la gamma GPL di Fiat risponde nei fatti ad una crescente richiesta di prodotti affidabili, ecologici ed economici.</p>
<p style="text-align: justify;">Fiat è in grado di rispondere a questa richiesta grazie alla sua posizione di leader assoluto nel mercato dei carburanti alternativi in Europa. Nel 2009 infatti, Fiat ha venduto oltre 80.000 unità GPL che diventano circa 200.000 unità, se si considerano anche le vetture metano della gamma Natural Power. Grazie a questa esperienza maturata sul campo, Fiat presenta a Parigi la più ampia gamma GPL Euro5 in Europa con ben 6 modelli: Panda 1.2 69 cv, Grande Punto 1.4 77cv, Punto Evo 1.4 77 cv, Bravo 1.4 90 cv, Idea 1.4 77 cv e, <strong>a breve, la nuovissima Fiat 500 1.2 69 cv. </strong></p>
<p style="text-align: justify;">Per la sua gamma GPL Euro5, Fiat ha scelto offrire un impianto progettato, prodotto e garantito dal brand stesso - forte anche dell’esperienza fatta con il metano – e commercializzato attraverso la normale rete di vendita. Nasce così un prodotto che assicura tutte le garanzie di qualità, efficienza e sicurezza proprie delle vetture alimentate a benzina, diesel o metano. Più in dettaglio, i propulsori per le versioni GPL (progettati e forniti da FPT) adottano, a seconda dei modelli, una testata con punterie idrauliche o con valvole e relative sedi, realizzate con materiali e geometrie ottimizzati per il funzionamento a GPL. Ogni motore dispone inoltre di un sistema di aspirazione specifico, per accogliere gli iniettori del GPL, oltre a tutti i relativi cablaggi elettrici supplementari già integrati.</p>
<p style="text-align: justify;">Bisogna sottolineare che la normativa Euro 5 è molto più severa di quella Euro 4. I motori GPL Euro5 devono poter rispettare i parametri omologativi di emissione per almeno 160.000 chilometri. Ecco perché Fiat Group Automobiles ha sviluppato un’unica centralina motore capace di gestire entrambi i tipi di carburante, benzina e GPL. Dunque, la gamma GPL Euro 5 rispetta perfettamente tutti i requisiti della normativa EURO 5.</p>
<p style="text-align: justify;">La progettazione è finalizzata alla massima affidabilità e alla completa integrazione del motopropulsore con l’impianto GPL, installato direttamente in fabbrica. La bombola di GPL - di tipo toroidale - è collocata nel vano della ruota di scorta per non sottrarre spazio al bagagliaio (è di serie il kit di gonfiaggio). Inoltre, a seconda dei modelli, il serbatoio offre una capienza differente (il valore tiene già conto del limite dell’80% del riempimento del serbatoio previsto dalla normativa vigente): 38 litri per la Punto EVO e Grande Punto, 34 litri per Idea, 41 litri per la Bravo, 31 litri per la Panda e 500.</p>
<p style="text-align: justify;">Inoltre, le vetture a GPL conservano la possibilità di essere alimentate a benzina: la commutazione da un carburante all'altro può essere effettuata in marcia tramite un pulsante specifico, a tutto vantaggio dell'autonomia complessiva. A titolo di esempio, l’autonomia complessiva di una Punto EVO GPL può consentire di percorrere più di 1.300 km.</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users